Programma
  • Mercoledì 27 Ottobre 2021
  • 14:00 - 17:30
  • Memo
  • Sala Monitoring and Control Pad D4
  • italiano

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo e Istituto Superiore di Sanità

CALL FOR PAPERS

Il convegno si propone di creare un momento di incontro per fornire alla luce delle esperienze dell’ultimo anno, un quadro delle esperienze e dei programmi effettuati sulla complessa tematica dell’inquinamento atmosferico.  Il Convegno si pone come obiettivo quello di discutere i diversi aspetti tecnici e sanitari relativi all’inquinamento atmosferico, fornire un apporto alla conoscenza delle relative problematiche e le possibilità di soluzione/mitigazione e di contribuire ad allargare il dibattito scientifico su questa tematica.

Presidenti di Sessione
Gaetano Settimo, Istituto Superiore di Sanità
Gianluigi De Gennaro Università di Bari

Programma

14.20-14.40 Inquinamento atmosferico: le attività e le nuove linee guida OMS
Maria Neira, Organizzazione Mondiale della Sanità

14.40-15.00 Il quadro nazionale e gli impegni europei
Giusy Lombardi, Ministero Transizione Ecologica

15.00-15.20 Le azioni e le sfide nei Piani Salute e Ambiente
Pasqualino Rossi, Ministero della Salute

15.20-15.35 Progetto Pulvirus
ISPRA, ENEA, ISS, SNPA

15.35-15.50 Studio epidemiologico nazionale su inquinamento atmosferico e COVID-19 (EpiCovAir)
Ivano Iavarone, Istituto Superiore di Sanità

15.50-16.05 The planetary health: challenges and perspectives of a relationship between environment and health.
Sara Moraca, University of Bologna-CNR ISAC Associated; Vincenzo Lionetti, Professor at Sant'Anna School for advanced studies (Pisa); Marie Studer, Senior Manager at Planetary Health Alliance (Harvard).

16.05-16.20 The new Milan air quality and climate plan: air quality monitoring and modeling.
Silvia Moroni, Marco Bedogni, Paolo Palomba, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio (AMAT srl) Comune di Milano.

16.20-16.35 Messa a punto di un metodo per PFAS, cC6O4 e ADV nelle deposizioni atmosferiche.
Fontana Marco, Santamaria Nicola, Possamai Simona, Arpa Piemonte.

16.35-16.50 Valutare in modo integrato l'impatto del verde urbano, presente e futuro, sull'aria in città
Mihaela Mircea, ENEA, Life Pre VEG-GAP; Valeria Stacchini, Città Metropolitana di Bologna, Life Pre VEG-GAP.

16.50-17.05 Sperimentazione di un approccio integrato per la valutazione dei potenziali impatti sulla qualità dell’aria e sulla salute dei cittadini durante le attività di pulizia stradale in area urbana.
Brunelli, A., Breda S., Tinello A., Scanferla P., Badetti E., Marcomini A., Fondazione Università Ca’ Foscari di Venezia, Calle Larga Foscari;  Barbon L., Cremona P., Contarina SpA.

17.05-17.30 Discussione e chiusura dei lavori

Poster

IA-1 Thermal boilers for civil use.
De Luca Pierantonio, UniCal

IA-2 Idrogeno verde: un’opportunità per la transizione energetica.
Matteo Altemura, Francesca Seni, Giulia Bernardini, Ambiente S.p.A.

IA-3 Prospects for reduction atmospheric emissions from iron and steel plants.
Francesco Cardellicchio

IA-4 ESG e sostenibilità: nuovi paradigmi e sintesi del quadro regolatorio europeo in divenire.
Lorenzo Parola

IA-5 Risk of COVID and respiratory diseases: the contribution to public health from new technologies that prevent the formation of fine particulate in diesel engines.
Andrea Demozzi, CEO IRIS LAB SrL Trento

IA-6 Nuovo modo di abbattere le molecole maleodoranti.
Cascone Marilena, Senecaair

IA-7 Decidere in sistemi complessi: le grandi sfide per la riduzione dell’inquinamento.
Pivato Alberto, Department of Civil, Environmental and Architectural Engineering (ICEA), University of Padua