Programma
  • Giovedì 7 Novembre 2019
  • 14:00 - 18:00
  • Memo
  • Sala Rovere 1° piano Pad C6

A cura di Comitato Tecnico ANPAR

 

Il volume delle scorie siderurgiche di fusione e delle scorie da incenerimento dei rifiuti è tale da rappresentare uno dei principali flussi di materiale adeguato alla produzione di aggregati artificiali, alternativo all’utilizzo di risorse naturali, e capace di rispondere alla spinta di sviluppo a favore di una reale economia circolare a livello nazionale.

Risulta quindi necessario comprendere il quadro tecnico normativo attuale e specialmente la sua evoluzione analizzando i temi della caratterizzazione e delle possibilità di recupero, presentando al contempo le esperienze dei vari attori in un quadro sinergico che coinvolge i differenti settori.

Presidente di sessione
Mario Sunseri – ANPAR

Programma

14.30 Presentazione del seminario
Mario Sunseri – ANPAR

14.50 Il futuro dei decreti End of Waste
Pierluigi Altomare – Ministero dell’Ambiente

15.10 La gestione delle scorie nell’attuale quadro normativo
Andrea Martelli – Chilosi Martelli Studio Legale Associato

15.30 Quantità e caratteristiche delle scorie
Francesco Lombardi - Università Tor Vergata

15.50 Criteri di valutazione della emissione di sostanze pericolose dagli aggregati artificiali prodotti da scorie
Flora Faleschini, Alberto Pivato, Giovanni Beggio - Dipartimento ICEA, Università di Padova

16.10 Riutilizzo delle scorie da incenerimento per la preparazione di aggregati nell’edilizia
Lorenzo maggi – LabAnalysis

16.30 Tavola Rotonda – Esperienze a confronto
Moderatore: Stefano Micco - ANPAR

Partecipano:

Gruppo Bellicchi – Simone Pulvi
Federacciai - Alfredo Schweiger
ODA – Alessandro Massalin
RMB – Antonio Amato
Safond - Martini – Roberto Furesi
Tapojärvi – Daniele Stentella

 

17.30 Dibattito e conclusioni