Programma
  • Venerdì 8 Novembre 2019
  • 09:00 - 13:00
  • Memo
  • Sala Tiglio pad A6

A cura della Fondazione Operate

Il meeting ha lo scopo di presentare lo stato attuale degli obiettivi dell’ONU per l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile in Italia ed Europa, con un focus sullo stato delle azioni intraprese in una tavola rotonda tra gli attori più rappresentativi a livello europeo e nazionale e il ruolo della Fondazione Operate come strumento di conoscenza e di azione concreta sulle tematiche ambientali e di sostenibilità. Verrà inoltre firmato il Manifesto sull’Economia Circolare, all’interno del Programma Alpine Space e Green Cycle, programma europeo di cooperazione transnazionale per la regione alpina fra Fondazione Operate, Municipalità di Prato e Municipalità di Trento.

Presidente di Sessione
Luca Moretti – Presidente Fondazione Operate

Programma

9:00 Registrazione dei Partecipanti

9:30 Saluti e programma lavori
Luca Moretti Presidente Fondazione Operate

9:40 Presentazione Fondazione Operate: lo staff, mission ed iniziative
Massimo Getto Socio Fondatore Operate

9:50 Presentazione pubblicazioni di Operate:

“PAYT Toolkit” dell’Urban Agenda for the EU e I quaderni di Operate
Sauro Prandi Referente editoriale Operate e Autore
Mauro Sanzani Autore Operate

10:15 Sintesi di alcuni capitoli del Primo Quaderno di Operate
Adabella Gratani Autrice Operate
Giovanni Montresori Autore Operate
Andrea Valentini Autore Operate

10:45 Coffee Break

11.00 Tavola Rotonda: Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs) - l’Agenda 2030 in Italia ed Europa Europa -Economia Circolare, Tariffa Puntuale, End of Waste.

 

Moderatore: Maurizio Lovisetti Socio Fondatore Operate

 

Partecipano:

Rozalina Petrova Acting Team Leader Unità B.3 Gestioni Rifiuti & Materie Secondarie, DG Ambiente Commissione Europea

Håkon Jentof, Coordinatore Urban Agenda Partnership sull’ Economia Circolare, responsabile dell’autorità per la gestione dei rifiuti nella regione di Oslo

Igor Kos Membro Urban Agenda Partnership sull’ Economia Circolare e membro dell'IWM (Istituto WCYCLE di Maribor)

Pierluigi Altomare Direzione generale per i rifiuti e l'inquinamento (RIN) del MATTM

Claudia Rotunno Dirigente Ufficio XII Comuni e Province - Direzione Legislazione Tributaria e Federalismo Fiscale del MEF

Paola Gazzolo, Assessore alla difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna della Regione Emilia-Romagna

Valerio Barberis Assessore all'urbanistica e ambiente Municipalità di Prato– Coordinamento “PAYT Toolkit” dell’Urban Agenda for the EU

Alberto Grossi Direttore della Direzione Ciclo dei Rifiuti urbani e assimilati di ARERA (TBC)

Vito Belladonna, Direttore ATERSIR – Agenzia Territoriale dell’Emilia Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti

Enrico Cancila, Responsabile Unità Sviluppo economico e ambiente ART-ER

13:00 Firma Manifesto per l’Economia Circolare- Programma Interreg Alpine Space- Green Cycle – Fondazione Operate- Municipalità di Prato e Municipalità di Trento

13.10 Conclusioni Finali- Domande e risposte
Luca Moretti Presidente Fondazione Operate

 

13:15 Light Lunch

È prevista la traduzione simultanea italiano-inglese