Programma
  • Mercoledì 6 Novembre 2019
  • 10:00 - 17:30
  • Memo
  • Sala Biobased Industry pad.D3

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo, BLUEMED WG - EuroMed GSOs, BLUEMED CSA, Cluster Tecnologico Nazionale BIG                                                                

BEACON CONFERENCE 

* Il pre-accredito consente, al termine della fiera, di ricevere gli Atti di Maggioli Editore, una raccolta delle relazioni pervenute per i nostri convegni  tramite Call for Papers. Il pre-accredito non garantisce il posto a sedere*

L'unicità naturale e culturale del Mediterraneo è universalmente riconosciuta, così come la sua complessità sociale ed economica. L'economia del mare offre una grande opportunità all'area e al nostro Paese come sua componente essenziale, ma allo stesso tempo le pressioni naturali e antropogeniche, nonché le esigenze di una governance condivisa di spazio e risorse, aggiungono complessità alla gestione di questa delicata area geopolitica. La ricerca e l'innovazione sono fondamentali per lo sviluppo di tutti i settori, maturi o emergenti, dell'economia marittima e per garantirne la sostenibilità socio-economica e ambientale. Per essere un attore di spicco in questo ambito nell'arena mediterranea, europea e internazionale, l'Italia deve integrare meglio ciò che ha e ciò che fa e deve consolidare la sua visione strategica, nel suo insieme e per ciascuno dei settori coinvolti. In questo contesto, la componente nazionale del BLUEMED CSA e il Cluster Tecnologico Nazionale BIG operano in modo coordinato. La Conferenza introduce la visione, la missione e lo stato dell'arte delle iniziative BLUEMED e BIG e presenta le principali sfide e opportunità nei vari settori dell'economia marittima in Italia. Questo quadro di riferimento è corroborato da alcuni esempi concreti e buone pratiche. La conferenza si conclude con una tavola rotonda tra rappresentanti di Amministrazioni nazionali e regionali e operatori di diversi settori economici.

 

Presidenti di Sessione

Roberto Cimino, Presidente del Cluster Tecnologico Nazionale BIG
Fabio Trincardi, BLUEMED CSA, CNR
Silvia Grandi, Ministero dello Sviluppo Economico
Fabio Fava, BLUEMED WG - EuroMed GSO

Programma

10.00 Introduzione e benvenuto

Sessione 1 – Il quadro di riferimento

10.20 L’iniziativa Bluemed nel Mediterraneo e in Italia: missione, attori, percorso, risultati, prospettive
Margherita Cappelletto, CNR, Bluemed CSA

10.40 Il Cluster BIG: missione, attori, percorso, risultati, prospettive
Roberto Cimino, Presidente Cluster BIG

11.00 Quanto “verde” è la crescita blu nel Mediterraneo: sfide e istruzioni per l’uso per una sostenibilità di medio e lungo periodo
Roberto Danovaro, Università Politecnica delle Marche - Fabio Trincardi, CNR-DSSTTA

Sessione 2 – I settori dell’Economia Blu: stato dell’arte, opportunità, fattori abilitanti

11.30 Cibo dal mare
Francesco Colloca, CNR-IRBIM

11.45 Turismo marittimo e costiero
Mara Manente, CISET

12.00 Trasporti Marittimi e Portualità
Elena Ciappi, CNR-INM

12.15 Risorse abiotiche
Barbara Zanuttigh, Università di Bologna

12.30 Energie rinnovabili dal mare
Diego Vicinanza, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

12.45 Biotecnologie blu
Adrianna Ianora, SZN

13.00 Sorveglianza marittima
Maria Angelucci, e-Geos

13.15 – Discussione

13.30 – 14.30 Pausa pranzo

Sessione 3 – Esempi e buone pratiche

14.30 – 14.45 Caso di studio n.1 – Opportunità dalle Aree Marine Protette
Paolo D’Ambrosio, AMP Porto Cesareo

14.45 – 15.00 Caso di studio n.2 – Salvaguardia di aree costiere e lagune
Pierpaolo Campostrini, CORILA

15.00 – 15.15 Caso di studio n.3 – Pesca ed acquacoltura
Adolfo Valsecchi, Generale Conserve SPA

15.15 – 15.30 Caso di studio n.4 – L’”Arcipelago Energetico” e i potenziali di multi-uso del mare
Claudio Lugni, CNR-INM

15.30 – 17.30 Tavola Rotonda: Politiche per la Crescita Blu in Italia: quali prospettive?

Moderatore: Silvia Grandi, Ministero dello Sviluppo Economico, Pivot Nazionale Bluemed

Partecipanti:

-           Rappresentanti di MIUR, MATTM, MAECI, MIT, DIFESA, MISE, MIPAAF

-           Rappresentanti di Regioni marittime

-           Rappresentanti di Operatori nazionali dell’economia del mare

17.30 Chiusura dei lavori