Programma
  • Martedì 5 Novembre 2019
  • 14:00 - 18:00
  • Memo
  • Sala Cedro Hall Ovest

A cura di: ANPAR e Legambiente

In collaborazione con il Tavolo Tecnico Economia Circolare Infrastrutture -  Forum rifiuti Veneto (ANCE Veneto, ANPAR, ARPA Veneto, Ass. Albo Cavatori Veneto, CCIAA Venezia Rovigo, Confindustria Veneto, FOIV – Fed. Ord. Ingegneri Veneto, ICEA UNIPD, Legambiente Veneto, OGV – Ord. Geologi Veneto, OICF – Ord. Interprov. Chimici e Fisici Veneto, Veneto Strade SpA)

 

L’obiettivo del workshop è di fare il punto della situazione sul Decreto di End of Waste dei rifiuti inerti e di proporre soluzioni alternative per l’ottenimento della cessazione della qualifica di rifiuto, espressione dell’esperienza della comunità scientifica e degli operatori del settore, mirate a superare il riferimento al D.M. 5 Febbraio 1998. Il grado di precauzione del D.M., pensato ormai più di vent’anni fa per la regolamentazione delle sole autorizzazioni semplificate al recupero dei rifiuti e non per l’EoW, rischia infatti di limitare drasticamente la possibilità di recupero di inerti sostanzialmente ecocompatibili, ostacolando di fatto il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dal pacchetto delle Direttive sulla Circular Economy (851/2018/EU).

Alla luce di quanto previsto dalla legge n. 55/2019 (i.e. legge conversione, con modifiche, del D.L. n 32/2019, cosiddetto “Sblocca Cantieri”), risulta quanto mai necessaria l’adozione rapida di uno specifico decreto per i rifiuti inerti; i soli rifiuti da C&D rappresentano infatti più del 43% dei rifiuti non pericolosi prodotti in Italia (rapporto ISPRA 2019).

 

Presidenti di sessione

Alberto Pivato, Dipartimento ICEA, Università di Padova

Devis Casetta, segretario Tavolo Tecnico Economia Circolare Infrastrutture -  Forum Rifiuti Veneto

 

Programma

 

14.00 Presentazione del seminario

Andrea Minutolo – Legambiente

Giorgio Bressi – ANPAR

 

I sessione - L’End of Waste dei rifiuti inerti

14.20 Stato dell’arte del decreto ministeriale End of Waste dei rifiuti da C&D

Paolo Barberi - ANPAR

 

14.40 Il Tavolo Tecnico Economia Circolare Infrastrutture del Forum Rifiuti Veneto

Devis Casetta – Legambiente

 

15.00 Presentazione del Protocollo sperimentale per la valutazione dei requisiti ambientali ai fini della classificazione dello stato “End of Waste” dei rifiuti inerti

Alberto Pivato, Marco Pasetto, Flora Faleschini  - Dipartimento ICEA, Università di Padova

 

15.30 Osservatorio sull’Economia Circolare della Regione Lombardia - I lavori del Tavolo Tecnico sulle scorie di acciaieria

Elisabetta Confalonieri e Giorgio Gallina – Regione Lombardia

 

15.50 L’End of Waste dei rifiuti inerti – Il Position Paper di ANPAR

Giorgio Bressi – ANPAR

 

Coffee break

 

II sessione - Case histories

 

16.30 Confronto tra test di cessione su campioni di aggregati riciclati a 4mm (UNI EN 12457-2) e 10 mm (UNI EN 12457-4)

Edoardo Agusson - OICV (Ordine Interprovinciale dei Chimici e Fisici del Veneto)

 

16.50 Valutazione dell’ecotossicità di aggregati riciclati con test biologici e aspetti procedurali

Giovanni Beggio - Dipartimento ICEA, Università di Padova

 

17.10 L’esperienza di un operatore del recupero di scorie di acciaieria

Pasquale Zambito - DIMA

 

17.30 Dibattito e conclusioni

Andrea Minutolo - Moderatore

Elisabetta Confalonieri e Giorgio Gallina – Regione Lombardia

Marcello Cruciani - ANCE

Pierluigi Altomare – Ministero Ambiente

 

*da confermare