Palinsesto Convegnistico
  • Martedì 5 Novembre 2024
  • 14:15 - 17:45
  • Memo
  • Agorà Fellini - Sites & Soil Restoration Area pad. C3
  • italiano
  • a cura di Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo & Associazione Geotecnica Italiana - Sezione AGI-IGS

La presenza di una diga su un corso d'acqua, capace di creare un significativo bacino di accumulo a monte (invaso), può determinare importanti modifiche del regime idrometrico a valle rispetto alle condizioni naturali. La laminazione della piena consiste nella modifica dell'onda di piena in uscita rispetto al suo assetto naturale, con l'effetto più evidente di ridurre il picco di piena. Questa capacità di riduzione dei colmi delle onde di piena è alla base dell'utilizzo degli invasi e delle vasche di laminazione come risorsa per la protezione idraulica dei territori di valle. Il convegno in oggetto affronta il tema dei serbatoi per la laminazione delle piene e delle vasche di laminazione, fornendo un inquadramento generale e approfondendo gli aspetti teorici, applicativi e normativi. Vengono inoltre presentati esempi di serbatoi per laminazione e casi di studio specifici.

Programma

13.45-14.15 Registrazione dei partecipanti

14.15-14.30 Introduzione
Daniele Cazzuffi, CESI SpA e Presidente AGI-IGS
Nicola Moraci, Università Mediterranea di Reggio Calabria e Vice Presidente AGI-IGS
Francesco Fornari, Enel GreenPower e Comitato Italiano Dighe (ITCOLD)
Alberto Bonafé, Enel GreenPower e Comitato Italiano Dighe (ITCOLD)

14.30- 15.30 Relazioni di base

Inquadramento generale del tema, potenzialità e problemi
Armando Brath, Università di Bologna, Presidente A.I.I. e Coordinatore del Gruppo di Lavoro ITCOLD sul tema

Aspetti teorici e applicativi
Alberto Bonafè, Enel GreenPower

Aspetti normativi
Direzione Generale Dighe (relatore da confermare)

15.30- 17:00 Esperienze – Casi Studio

Invasi per la laminazione delle piene: una metodologia integrata per definire le priorità di pianificazione in Emilia-Romagna
Monica Guida, Settore Difesa del Territorio – Regione Emilia-Romagna

Il caso studio della cassa d’espansione del Torrente Parma (Emilia-Romagna)
Gianluca Zanichelli, Agenzia Interregionale per il Fiume Po

Piano di laminazione per la diga di Corbara (Umbria)
Enrico Paganini, Enel Green Power

L’importanza della comunicazione al pubblico e il contrasto all’ignoranza
Tonino Bernabè, Romagna Acque

17.00-17.45 Discussione e Conclusioni