Innovation District

Ecomondo, nell’ottica di far crescere la presenza fisica e digitale di progetti innovativi, consolida il proprio ruolo di incubatore riconfermando l'area Start-Up&Scale-Up, con l’obiettivo di creare nuove opportunità di business e favorire il dialogo tra il mondo delle imprese e delle giovani realtà imprenditoriali.

Un’area espositiva sia fisica sia virtuale, interamente riservata a start-up innovative e giovani imprese italiane e internazionali che offrono tecnologie, servizi e soluzioni nei settori della green and circular economy per la transizione ecologica e i nuovi modelli di economia circolare e rigenerativa.

Nel 2024 saranno 30 le start-up selezionate, 3 delle quali, le più innovative, riceveranno il premio Lorenzo Cagnoni per l’innovazione green.

Start-Up&ScaleUp è un progetto dell’Innovation District con Green Jobs&Skills e Premio Lorenzo Cagnoni per l’Innovazione Green.

 


 

 


 

 


 

OBIETTIVI DELL'INIZIATIVA 


  • Offrire alle nuove realtà imprenditoriali l’accesso a un prestigioso palcoscenico nazionale e internazionale ove creare scambi e condividere idee: l’ambiente perfetto in cui tradizione e innovazione si incontrano.
     
  • Creare opportunità d’incontro fra le imprese presenti alla manifestazione e le Start-Up che per attitudine possono favorire l’innovazione di prodotto e/o servizio.
     
  • Incentivare l’Identificazione del sistema innovativo italiano come interlocutore primario nello sviluppo di prodotto del settore green tech and circular economy a livello nazionale ed internazionale.
     
  • Dare voce ai migliori innovatori italiani raccogliendo le testimonianze di coloro che innovano e promuovere in termini di sviluppo, cultura e competenze i grandi temi della transizione ecologica.

A CHI SI RIVOLGE? 


Possono candidarsi a partecipare all’iniziativa le Start-Up e PMI iscritte al registro delle imprese e nella sezione speciale delle Start-Up innovative (cfr. Legge del 18 dicembre 2012 n. 221) in possesso dei seguenti requisiti minimi:

  • linee tecnologiche di sviluppo coerenti con i temi della manifestazione Ecomondo, nel settore dei rifiuti, del ciclo idrico integrato dell’acqua, della Blue Economy, della bioenergia e agricoltura, della bioeconomia circolare e rigenerativa, del ripristino del suolo e del monitoraggio e controllo ambientale;
     
  • aver già completato almeno il seed round o, in alternativa, essere attivi sul mercato B2B ed avere a disposizione un portfolio clienti;
     
  • disporre di un sito internet in lingua e/o di materiali promozionali in lingua inglese.

VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE


Le candidature pervenute aventi i requisiti di cui al precedente punto saranno valutate da un comitato, assegnando un punteggio per ciascuno dei seguenti elementi (tra parentesi indicato il peso percentuale di ciascun criterio):

  • contenuto innovativo del prodotto o servizio (da 1 a 10) - (30%);
  • ​collaborazioni e partnership - (20%);
  • prodotto o servizio già industrializzato e pronto per il mercato - (30%);
  • coerenza con i settori greentech, energie rinnovabili, efficientamento energetico, mobilità elettrica e sostenibilità urbana - (20%).


Fermo il possesso dei requisiti sopra indicati, saranno oggetto di selezione solo le prime 20 Start-Up che risulteranno aver ottenuto il maggiore punteggio in ragione della valutazione svolta secondo i criteri indicati nella presente manifestazione di interesse.

I SERVIZI OFFERTI PER LE START-UP SELEZIONATE


L’iniziativa è gratuita per le Start-Up selezionate ed include tutti i servizi in fiera sotto elencati –  escluse le spese vive (viaggio, alloggio, trasporti…) che restano a carico dei partecipanti. L’Area Start-up sarà allestita nella HALL SUD (sotto la cupola Lorenzo Cagnoni) con un progetto espositivo pensato per valorizzare l’interazione con il pubblico e generare occasioni di business.

I servizi offerti sono:

  • partecipazione alla manifestazione sia fisica sia digitale;
  • iscrizione a catalogo della manifestazione;
  • visibilità in una pagina web dedicata nel sito web di Ecomondo;
  • desk in area Start-Up completo di sgabello e grafica;
  • accesso alla piattaforma Business Meeting per prenotare incontri one to one;
  • ​1 tessera parcheggio esterno omaggio;
  • 2 accrediti per lo staff stand;
  • 50 biglietti invito omaggio;
  • info point di accesso per accoglienza e per fornire indicazioni sulle Start-Up presenti nell’area;
  • copertura mediatica e servizi di promozione nazionale e internazionale.

SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE


La propria manifestazione di interesse va inviata entro e non oltre il termine delle ore 12 di sabato 13 luglio 2024 secondo la modalità descritta sopra.

Italian Exhibition Group, svolti i controlli formali sulle candidature ed acquisite le valutazioni qualitative del comitato di valutazione, procederà a selezionare – di concerto con ANGI, ART-ER e FONDAZIONE MAI– le Start-Up che avranno accesso gratuito all’area.

A seguito dello svolgimento della procedura di selezione, tutti i soggetti che hanno sottoposto la candidatura riceveranno, entro il 20 settembre 2024, una comunicazione - all’indirizzo e-mail indicato in sede di presentazione della manifestazione di interesse – circa l’avvenuta selezione o meno all’iniziativa in oggetto.

I soggetti selezionati, entro 2 giorni dal ricevimento della predetta e-mail, dovranno provvedere a comunicare a Italian Exhibition Group la loro adesione definitiva ovvero la loro rinuncia.

In caso di adesione definitiva dovranno inviare il modulo di adesione e scheda con le info divulgative della Start-Up.

In caso di rinuncia di uno o più dei soggetti tra quelli risultati selezionati, Italian Exhibition Group, sempre di concerto con ANGI, ART-ER e FONDAZIONE MAI, potrà procedere a selezionare gli ulteriori soggetti risultati idonei secondo la graduatoria formata.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? CONTATTACI


Sales account

Fabio Filipponi
 fabio.filipponi@iegexpo.it