Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

IEG ED ECEE ANNUNCIANO ECOMONDO CHINA - CDEPE

Comunicato n. 18 del 26/01/2024 12.08.52 ( download )

° Ambiente e transizione energetica: nuova data e format per l´appuntamento fieristico in Cina
firmato Europe China Environmental Exhibitions e Italian Exhibition Group


° L´appuntamento in programma dal 16 al 18 maggio 2024,
sempre al Chengdu Century City Expo Centre



Rimini, 25 gennaio 2024 . Dopo il successo della trascorsa edizione del Chengdu International Environmental Protection Expo, Europe China Environmental Exhibitions (ECEE) e Italian Exhibition Group (IEG) annunciano nuove date per il prossimo appuntamento fieristico: 16-18 maggio 2024, sempre al Chengdu Century City Expo Centre. E ne lanciano il nuovo naming: ECOMONDO CHINA . CDEPE Leading the Ecological and Energy Transition in Western China. Insieme a un nuovo format.

IL NUOVO FORMAT DI ECOMONDO CHINA . CDEPE
ECOMONDO CHINA . CDEPE punta, negli obiettivi degli organizzatori, a rappresentare per l´intero settore una ribalta d´innovazione: un luogo di business e networking per gli operatori cinesi e internazionali, un appuntamento centrale per raccogliere e affrontare le sfide urgenti e costanti che ambiente e transizione energetica pongono a livello globale.
Coerentemente, la manifestazione avrà un nuovo format: i settori del trattamento delle acque e dei rifiuti, della prevenzione e del controllo dell´inquinamento atmosferico, del monitoraggio ambientale e della bioenergia saranno integrati con i nuovi settori energetici dello ´stoccaggio´ e della ´mobilità elettrica´, seguendo gli investimenti e gli sforzi compiuti dal governo cinese per la transizione energetica.

LA COMMUNITY E LO SCENARIO GEO-ECONOMICO
Il salone riunirà l´intera community: espositori, acquirenti e visitatori provenienti dalla Cina occidentale e continentale, oltre ad aziende, associazioni, relatori e stakeholder nazionali e globali.
Le regioni del sud-ovest della Cina, in particolare il circolo economico di Chengdu-Chongqing, contribuiscono a circa il 40% del PIL totale del Paese e sono destinate ad avere un ruolo chiave nel perseguire la road-map verso la completa decarbonizzazione della produzione cinese entro il 2030. Un mercato con interessanti opportunità di business, cooperazione e investimento per aziende italiane piccole e medie.

UNA CONFERENZA INTERNAZIONALE PER L´APERTURA DI ECOMONDO CHINA . CDEPE
Una conferenza internazionale di apertura approfondirà i contenuti di ECOMONDO CHINA . CDEPE, presentando strategie adottate dall´Europa e dalla Cina per affrontare cambiamenti climatici e rischi ambientali, innovazioni e case history, le tecnologie per mitigare i cambiamenti climatici e affrontare i rischi ambientali.
Agenzia ICE sarà presente come partner dell´evento insieme alle istituzioni locali e ai partners internazionali.


PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP | media@iegexpo.it
head of corporate communication & media relation: Elisabetta Vitali|
press office manager: Marco Forcellini | international press office coordinator: Silvia Giorgi


Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward- looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio e incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.