Stati Generali

Ogni anno a Ecomondo si svolgono gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy.

L'obiettivo è quello di implementare una piattaforma per lo sviluppo di una green economy in Italia attraverso l'analisi dei potenziali positivi, degli ostacoli, nonché delle politiche e delle misure necessarie per migliorare la qualità ecologica dei settori strategici.

Nel 2017 saranno due i focus al centro del dibattito. Il primo sarà un confronto internazionale sull'economia green del nuovo contesto post Parigi 2016 e alla luce dei nuovi scenari politici negli Stati Uniti, Cina ed Europa. Il secondo sulla green economy e le città all'interno del "Rapporto sullo stato della green economy 2017".

LEGGI IL PROGRAMMA 2016

“La green economy italiana nel mondo”
8-9 novembre 2016 - Rimini Fiera

  • Sessione di apertura - 8 novembre - ore 10.30 – 13.30
    Presentazione della Relazione 2016 sullo stato della green economy in Italia
     
  • Sessione pomeridiana – 8 novembre - ore 15.00 - 18.00

Sessioni tematiche parallele:

1 Proposte per una nuova Strategia energetica nazionale al 2030 dopo la Conferenza sul clima di Parigi

2. Il pacchetto di direttive sull’economia circolare: prospettive ed opportunità
in collaborazione con Edizioni Ambiente

3. Il made green in Italy per l’agroalimentare

4. L’Agenda 2030 e il reporting non finanziario delle imprese
in collaborazione con Fondazione Global Compact Network Italia

5. I green bond e altri strumenti finanziari per una green economy
in collaborazione con il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

  • Sessione conclusiva - 9 novembre - ore 9.30 – 13.00
    Le città, driver della green economy
    con la partecipazione di Carlo Ratti, Direttore del Senseable City Lab al Massachusetts Institute of Technology

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Per ulteriori informazioni: www.statigenerali.org

Ufficio Stampa:
  ufficiostampa@statigenerali.org