Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

ITALIAN EXHIBITION GROUP: ECOMONDO 2019 PALCOSCENICO BUSINESS E ISTITUZIONALE DELLA GREEN ECONOMY

Comunicato n. 4 del 05/09/2019 11.12.19 ( download )

Commissione UE e Ministero dell´Ambiente guidano la presenza dei grandi protagonisti della circular economy europea alla fiera di Rimini. Appuntamento dal 5 all´8 novembre

.Rimini, 5 settembre 2019 . Ecomondo sempre più centrale per il mondo della circular economy. A due mesi dall´apertura, la manifestazione di Italian Exhibition Group si conferma piattaforma d´incontro e di business dalla quale generare indirizzi e orientare politiche. Dal 5 all´8 novembre, al quartiere fieristico di Rimini, si riuniranno infatti i principali protagonisti delle politiche ambientali, i cui obiettivi si intrecciano con le attese delle imprese.

Questa capacità di riunire i soggetti più autorevoli impegnati nella transizione verso la green economy rappresenta un autentico punto di forza della fiera, che nelle quattro giornate favorirà la relazione fra sistema delle imprese e chi ne regolamenta l´attività, in una cornice espositiva che si annuncia ricca di contenuti, innovazioni di prodotto e con un layout da tutto esaurito.

Nelle quattro giornate è prevista una massiccia presenza della Commissione UE, con l´Agenzia Europea dell´Ambiente (AEA) che da due anni ha scelto Ecomondo per comunicare al mercato italiano.
Oltre al contributo al dibattito europeo sui principali temi dell´ambiente e particolarmente in relazione alla strategia comunitaria per l´area mediterranea, la Commissione organizzerà sessioni informative sulle occasioni europee di finanziamento inerenti quattro macro temi: sprechi alimentari, plastica, mobilità sostenibile e smart buildings.

La Commissione mostrerà inoltre le opportunità concretizzabili grazie ai fondi europei disponibili, allo scopo di attirare l´interesse di imprese ed operatori professionali, che potranno anche relazionarsi con i progetti che hanno già ricevuto finanziamenti dai programmi Horizon 2020 Energy Efficiency, Horizon 2020 Environment, Cosme, Life, e lo Sme Instruments dell´European Innovation Council Pilot.

Le imprese che hanno ricevuto il sostegno comunitario, mostreranno tecnologie e soluzioni per un futuro più sostenibile e i visitatori di Ecomondo avranno anche la possibilità di incontrare i rappresentanti dell´Agenzia e della Commissione Europea, così da avere scambi di conoscenze riguardo ai finanziamento disponibili.

Ricordiamo che a metà settembre scadranno i termini per un bando europeo da 281 milioni di euro per il programma Life dedicato ad ambiente e clima che dal 1992 ha finanziato oltre cinquemila progetti. Dotazioni che al 2020 sono state confermate per complessivi 1,66 miliardi, mentre per i sei anni seguenti il Parlamento ha approvato un ampliamento a 7,3 miliardi.

Altra presenza strategica ad Ecomondo, quella del Ministero dell´Ambiente, anch´esso protagonista nella comunicazione di azioni e strategie, con un intenso programma di educazione ambientale dedicato in particolare al tema cruciale della riduzione della plastica dagli oceani.

L´Albo Nazionale Gestori Ambientali e Ispra presenteranno a Ecomondo le novità normative per le imprese, confermandosi punto di riferimento per tutti gli operatori professionali e l´intera filiera.

Di rilievo la presenza consolidata della Regione Emilia-Romagna, che aggiungerà alla sua tradizionale presenza espositiva un focus sui programmi realizzati in riferimento ai Ôcambiamenti climatici e la riduzione degli impatti´, il Ôpiano per l´energia e l´economia circolare´.

Nel cuore del quartiere, all´ingresso sud, un´ampia Area start up realizzata grazie al coinvolgimento e alla preziosa partnership con Art-Er, insieme a Confindustria Nazionale, Fondazione Giuseppina Mai e Unibo. Le start up selezionate potranno accedere alla piattaforma di incontri one to one e dialogare con gli hosted buyer invitati da Italian Exhibition Group e ICE, oltre a frequentare l´Investment Forum curato da Art-Er, luogo di incontro e networking con investitori, business angels e venture capitalist.

Da ricordare che Ecomondo 2019 ospiterà anche l´annuale appuntamento degli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio nazionale della green economy, in collaborazione con il Ministero dell´Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico, per un´analisi e un aggiornamento sui temi economici e normativi più attuali e cruciali.

In contemporanea a Ecomondo si svolgeranno Key Energy per il mondo delle energie rinnovabili e il triennale Sal.Ve, Salone del Veicolo Ecologico.

Il programma completo e in continuo aggiornamento è sul sito www.ecomondo.com

FOCUS ON ECOMONDO 2019
Qualifica: Fiera internazionale; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; Periodicità: annuale; Edizione: 23°; Ingresso: operatori e grande pubblico; date e orari: 5 . 8 novembre, 9.00-18.00; group brand manager: Alessandra Astolfi; brand manager: Mauro Delle Fratte; info espositori: tel. +39 0541.744302; mail: ecomondo@iegexpo.it; website: www.ecomondo.com; Facebook: www.facebook.com/EcomondoRimini; twitter: http://twitter.com/Ecomondo; linkedin: https://www.linkedin.com/groups/8135546/profile

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini;
international press office manager: Silvia Giorgi; communication specialists: Tommaso Accomanno, Alessandro Caprio, Nicoletta Evangelisti Mancini, 0541-744.510 media@iegexpo.it

Media Agency ECOMONDO: SMART Comunicazione
Cesare Trevisani 335.7216314 ctrevisani@smartcomunicazione.com
Annamaria Gradara 349.1761753 anna.gradara@gmail.com