• Venerdì 6 Novembre 2020
  • 10:00 - 17:30
  • Memo
  • Piattaforma Digitale Ecomondo Key Energy
  • italiano

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo e IRSA-CNR, Università Politecnica delle Marche, Università di Brescia, Water Europe, H2020 ULTIMATE Consortium, H2020 DWC Consortium, UTILITALIA                       

CALL FOR PAPERS

L'acqua è stata identificata come un rischio strutturale chiave per la nostra società ormai da 9 anni con uno dei 5 livelli più gravi di impatto. Nel 2020 l'epidemia di coronavirus e la crisi idrica stanno mettendo a dura prova anche la preparazione delle infrastrutture idriche critiche e degli operatori dei servizi idrici, che si trovano ad affrontare sfide relative alla qualità e alla quantità dell'acqua. Inoltre, nel dicembre 2019 la valutazione della direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane ha messo in luce le principali questioni in sospeso da affrontare, dopo 25 anni di attuazione. In uno scenario così complesso, abbiamo bisogno di un passaggio di paradigma verso una società idrica intelligente sostenibile e circolare, dalla gestione delle crisi alla gestione e prevenzione dei rischi. Dobbiamo investire nella qualità dell'acqua per migliorare la salute, l'ambiente e aprire nuove opportunità commerciali nell'intera economia. Dobbiamo mantenere standard di alta qualità, monitorare i patogeni e gli inquinanti emergenti, estendere la disinfezione degli scarichi, insieme a forti investimenti nella digitalizzazione che possono consentire una migliore sicurezza, protezione, resilienza e sostenibilità del settore idrico

Sessione mattutina

Presidenti di sessione
Giorgio Bertanza, Università di Brescia
Stefano Cetti, Utilitalia

Programma

10.00 Introduzione

10.10-10.30 Servizi idrici nel 2020 ... tra revisione UWWTD, COVID-19 e scarsità d'acqua
Andrea Rubini – Water Europe

10.30-10.50 Innovazione digitale nel settore idrico: a che punto siamo?
Lydia Vamvakeridou-Lyroudia (EU ICT4WATER Cluster)

10.50-11.10 Monitoraggio e controllo dei processi di trattamento delle acque reflue: un'indagine a livello nazionale
Giorgio Bertanza – Università di Brescia

11.10-11.30 Acea e la Space Economy – Dallo spazio all'acqua: alla ricerca della sostenibilità
Jacopo Eusepi - ACEA Elabori Spa

11:30-11:50 Una piattaforma idrica intelligente per il monitoraggio e il miglioramento della sostenibilità del servizio delle acque reflue su scala regionale
Pierpaolo Florian, Alberto Piasentin, Alto Trevigiano Servizi

Call for papers

12.00-12.15 Control Room 4.0
M. Muzzatti (Gruppo CAP)

12.15-12.30 Controllo Intelligente e gestione automatizzata per il trattamento di acque reflue
Luca Luccarini (ENEA)

12.30-12.45 BIM for WWTP.A first step toward a single source of information for the lifecycle of the asset
Carla Di Biccari (Unisalento)

12.45-13.00 Discussione e conclusioni

SESSIONE POMERIDIANA  (14:30-17:00)

Presidenti di sessione
Camilla Braguglia (IRSA-CNR)
Francesco Fatone (Marche Polytechnic University, Water Europe Ambassador)

14:30 Introduzione

14:40-15:00 Horizon2020 ULTIMATE: indUstry water-utiLiTy symbIosis for a sMarter wATer society
ARETUSA PPP, West Systems, Università Politecnica delle Marche CPTM- Camillo Palermo, Michele Del Corso

15:00-15:20 Strategie di disinfezione avanzata per il controllo dei patogeni: dall’Escherichia Coli al Covid-19   
Domenico Santoro, Western University and USP Technologies (Canada)

15:20-15:40 Inquinanti emergenti: presenza, tecnologie e ricerca su microinquinanti e microplastiche nelle acque lombarde
Gianni Tartari (IRSA-CNR)

15:40-16:00 Monitoraggio dei patogeni e supporto decisionale nei corpi idrici superficiali e nelle acque reflue all'interno di Digital-Water City di Horizon2020
Lucia Bonadonna, Istituto Superiore di Sanità

Call for papers

16.00-16.15 Presenza, variazione, rimozione e impatto di microinquinanti organici emergenti nel WTTP
Valentina Gioia (ACEA Elabori Spa)

16.30-16.45 Un'innovativa membrana ad alta riflessione abbinata a un sistema di subirrigazione per uno sviluppo sostenibile delle colture alimentari
A. Di Giuseppe (CRBNET)

16.45-17.00 Discussione e conclusioni

Sessione Poster

WCMV3 – 1 Innovative technologies for Sustainable Management of Water Resources: WARBO results
Chiara Telloli (ENEA)

WCMV3 – 2 Claros-the new Water Intelligence System from HACH
M.S. Gironi

WCMV3 – 3 Cambiare o scomparire. Processo di digitalizzazione del Consorzio per l’Acquedotto d’Azzon
F.Ambrosi

WCMV3 – 4 Efficientamento processo di depurazione tramite bioattivatori
S. Leoni (Acea Elabori -ROMA)