Programma

Ecomondo è l’unica piattaforma in Europa ad offrire un ampio programma di conferenze, workshop e seminari volti a presentare evidenze e nuovi trend, nazionali ed internazionali, legati all’economia circolare nelle diverse filiere edilizia, packaging, elettronica, automotive.
 
Nella prossima edizione parleremo di:
 

  • Economia circolare: il paradigma del 21esimo secolo per la ridefinizione della crescita e sviluppo.
  • Strumenti dell’industria 4.0 per una gestione e una valorizzazione piu’ efficiente dei rifiuti civili e industriali
  • Modelli per il raggiungimento dei target e della tariffazione.
  • Trattamento e valorizzazione dei rifiuti solidi e speciali.  
  • Compostaggio, digestione anaerobica e innovazione nella bioraffinazione dei biowaste industriali e municipali.
  • Tecnologie e Materiali innovativi per e dall’economia circolare e le nuove frontiere del riciclo e della valorizzazione dei rifiuti
  • Plastica e Bioplastica: gestione e valorizzazione dei rifiuti del settore, riduzione del loro impatto nel mare e nel suolo e nuove normative Europee in materia.
  • Bioeconomia. Sostenibilità nell’industria alimentare e riduzione e valorizzazione del food waste. Nuove priorità industriali della filiera forestale. Bioraffinerie integrate nei territori per la produzione di nuovi biomateriali e bioprodotti e la riqualificazione di aree agricole e industriali abbandonate o in crisi. La difesa della costa, la riqualificazione dei porti e la gestione dei sedimenti contaminati nel Mediterraneo. L’economia circolare nella pesca e l’acquacoltura del Mediterraneo  
  • Gestione e valorizzazione della risorsa idrica primaria e potabile, del refluo urbano e dei fanghi nei contesti legati all’agricoltura e all’industria. Valorizzazione dell’acqua reflua industriale. Il percorso dell’intero settore verso l’economia circolare.
  • Bonifiche e riqualificazione sostenibile delle aree contaminate, prevenzione e monitoraggio del rischio idrogeologico.
  • La qualità dell’aria indoor: situazioni e prospettive in Italia e in Europa. Emissioni odorigene: dalle tecnologie di abbattimento alle nuove strategie di controllo.
  • Comunicazione e Responsabilità Sociale d’Impresa: i nuovi strumenti per una nuova cultura della sostenibilità.
  • Nuove priorità ed opportunità Circular, Smart e Healthy Cities: l’approccio circolare e sostenibile sulla vita del cittadino.

 
 
TORNANO GLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY
 
5-8 novembre 2019
Ogni anno ad Ecomondo si svolgono gli Stati Generali della Green Economy,  l’appuntamento annuale di riferimento per la green economy italiana. Promossi dal Consiglio nazionale della green economy,  in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico, propongono un’analisi e un aggiornamento sui temi economici e normativi più attuali e cruciali.

www.statigenerali.org

START UP E INNOVAZIONE
Un'area innovativa dedicata alle start up italiane e internazionali: in collaborazione e con il supporto di:

  • ASTER - Regione Emilia Romagna, in collaborazione e con il supporto delle Knowledge Innovation community dell'EIT (Climate, Raw Materials a Innoenergy
  • Alma Mater Studiorum Università di Bologna  
  • Fondazione Giuseppina Mai di Confindustria