Programma
  • Giovedì 8 Novembre 2018
  • 10:00 - 13:00
  • Memo
  • Sala Neri 1 Hall Sud
  • Franco Cecchi Professore ordinario di Ingegneria Chimica presso il Dipartimento di Biotecnologie, Università degli Studi di Verona
  • Fabio Fava Presidente Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo

*IL PREACCREDITO SI INTENDE CHIUSO PER LE ISCRIZIONI UTILI AL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI. PER TUTTI COLORO CHE VOLESSERO COMUNQUE SEGUIRE IL CONVEGNO, L'ACCESSO E' LIBERO*

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo, OCSE, PPP Biobased industry (BBI JU), Commissione Europea, IT Cluster Green Chemistry, Università Politecnica delle Marche, Utilitalia, EU WssTP

Il ciclo dell’acqua dei centri urbani può essere il motore della bioeconomia circolare e può contare su soluzioni eco-innovative la cui efficienza è stata dimostrata a livello nazionale e internazionale. Infatti, nel quadro del partenariato sull’economia circolare previsto dall’agenda urbana dell’UE, come argomento prioritario del partenariato stesso è stato selezionato un riferimento speciale alle catene del valore di creazione di prodotti biobased a partire dalla frazione organica del rifiuti solidi municipali (OFMSW, Organic Fraction of Municipal Solid Waste) e dalle acque reflue urbane (UWWS, Urban Wastewater Sludge). Alcune Horizon2020 Innovation Actions lo stanno implementando. È in corso anche la verifica di altri flussi biologici correlati ai centri urbani come materie prime in bioraffinerie integrate e adattate nel quadro del partenariato pubblico-privato BBI JU (Bio-based Industries Joint Undertaking). Tuttavia, sia le aziende dell’acqua che le autorità di gestione dei rifiuti biologici possono dover far fronte a ostacoli normativi e aspetti correlati alla sicurezza che possono rallentare l’aggiornamento di soluzioni eco-innovative dal concetto alla prassi standard e largamente applicata. Questa sessione presenterà i risultati ottenuti applicando soluzioni eco-innovative dimostrative e in piena scala che stanno recuperando materiali preziosi dal ciclo dell’acqua e dai corrispondenti flussi di rifiuti biologici municipali. I problemi relativi agli ostacoli normativi e agli aspetti correlati alla sicurezza saranno discussi nel quadro dell’agenda urbana sull’economia circolare.

* RICONOSCIUTI 3 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER L'ORDINE DEGLI INGEGNERI*


Presidenti di sessione
James Philps, OCSE, Parigi
Francesco Fatone, Università Politecnica delle Marche
Fabio Fava, Università di Bologna, BBI JU, IT Cluster Green Chemistry

Programma

10.00 Introduzione a cura dei Presidenti di sessione

10.20 Fabio Sagnelli -  Novamont Program Manager
La frazione organica dei rifiuti solidi urbani e la valorizzazione degli sprechi alimentari nell'ambito di BBI JU

10.35 Mauro Majone, University of Rome La Sapienza & H2020 RES-URBIS
Valorizzazione e ostacoli normativi all’utilizzo della OFMSW e delle UWWS nell’ambito del progetto H2020 RES-URBIS
 

10.50  Nicola Frison/Francesco Fatone, Polytechnic University of Ancona & H2020 SMART-Plant
Recupero di cellulosa, biopolimeri e nutrienti dalle acque reflue e riutilizzo in prodotti biobased in sedi dimostrative europee di H2020 SMART-Plant
 

11.05 Caterina Coll Lozano, Industrias Mecanicas Alcudia S.A. (Spain) & BBI JU PERCAL
Elementi chimici costitutivi da una bioraffineria versatile per rifiuti solidi municipali (MSW)
 

11.20 Caterina Coll Lozano Industrias Mecanicas Alcudia S.A. (Spain) & BBI JU URBIOFIN
Dimostrazione di un’innovativa bioraffineria integrata per la trasformazione di rifiuti solidi municipali (MSW, Municipal Solid Waste) in nuovi prodotti biobased
 

11.35 Massimiliano Schietroma, Fater, Italy  & BBI JU EMBRACED
Riciclaggio e utilizzo di prodotti adsorbenti per l’igiene personale

11.50 Emanuel Zamagni, Responsabile Ingegneria e Tecnologia, HERAMBIENTE, Italy
L’impianto di S. Agata Bolognese per l’utilizzo integrato della frazione organica del rifiuti solidi municipali (OFMSW) 

12.05 Paola Fabbri, Università di Bologna, BIOSRI project
Nuovi prodotti biobased da fanghi attivi e rifiuti organici municipali


12.20 Franco Cecchi / David Bolzonella, University of Verona & Cluster Green Chemistry
Codigestione anaerobica della OFMSW e delle UWWS nel 2018: stato dell’arte a piena scala

12.35 Discussion

Chair: James Philp, OECD

E’ prevista la traduzione simultanea ita-ing