Programma
  • Mercoledì 7 Novembre 2018
  • 14:15 - 18:00
  • Memo
  • Sala Neri 1 Hall Sud

A cura di: Edizioni Ambiente e Rivista “Rifiuti – Bollettino di informazione normativa”

Il dinamismo legislativo che impronta la gestione dei rifiuti rischia, a volte, di disorientare imprese e Pubblica amministrazione. Anche quest’anno, la Rivista “Rifiuti-Bollettino di informazione normativa” offre il consueto panorama sulle novità legislative e regolamentari più importanti che, nel corso del 2018, sono intervenute su un già complesso scenario operativo di riferimento. L’Illustrazione delle novità, tuttavia, anche in questa Edizione di Ecomondo, non preclude l’approfondimento su temi che, pur non recenti, hanno sedimentato nel tempo una loro complessità e sempre presentano profili di imbarazzo applicativo. Pertanto, sono svolti anche i necessari approfondimenti che la complessità della disciplina sempre richiede.

Presidente di sessione
Paola Ficco, Avvocato - Direttore Rivista Rifiuti

Programma

14.20 Paola Ficco, Avvocato - Direttore Rivista Rifiuti  
Microraccolta in genere e il caso dei rottami. Quale formulario e quali sanzioni

14.40 Loredana Musmeci,  Chimico Ambientale –Past Capo Dipartimento ISS
Fanghi di depurazione le novità 2018

15.00  Andrea Sillani, Auditor ambientale
Conformità normativa e rischi da reato presupposto 231: le prime applicazioni della ISO 14001:2015

15.20 Claudio Rispoli, Chimico – Esperto Adr
Classificazione dei rifiuti tra valutazione tecnica imposta dalla norma, approccio conservativo e HP cautelative. Spunti di riflessione

15.40 Daniele Bagon, Segretario Albo gestori ambientali Sezione regionale Liguria
Aggiornamento tracciabilità: le novità che si profilano all’orizzonte

16.00 Leonardo Filippucci, Avvocato
Via e Aia, una convivenza difficile. Procedure e sanzioni 

16.20 Gabriele Taddia, Avvocato
Vigilanza dei titolari: i profili della responsabilità dei sottoposti

16.40 Stefania Pallotta, Responsabile Ufficio “Legalità e Ambiente” Città metropolitana di Venezia
Formulario: la semplificazione della tracciabilità dei rifiuti inizia dalla trasmissione della IV copia

17.00 Rosanna Laraia, ISPRA
HP14: l’ecotossicità dal regolamento (Ue) 997/2014 alla nota ISPRA 8 agosto 2018

17.20 Eugenio Onori, Presidente Albo Nazionale Gestori ambientali)
Esami per responsabile tecnico: un bilancio e l’imminente futuro

* EVENTO SOLD OUT  *