Programma
  • Martedì 26 Ottobre 2021
  • 11:30 - 13:00
  • Memo
  • Sala Noce Pad A6
  • italiano

A cura di: Unacea e Assodimi/Assonolo

L’impiego di motori a emissioni ridotte, le innovazioni in materia di demolizione selettiva e silenziosa, l'efficienza del ricorso al riciclo del materiale in cantiere, sono alcuni degli aspetti più salienti del potenziale ruolo dell'in-dustria delle macchine per costruzioni quale componente strategica dell'economia circolare. Eppure, alcuni di questi risultati già raggiunti da un punto di vista tecnologico e di prodotto, faticano a imporsi nel nostro paese.

Unacea insieme a Assodimi/Assonolo, in rappresentanza dei produttori, importatori e noleggiatori del settore, fanno il punto insieme agli esperti dell'industria a Ecomondo.


Presidenti di sessione

Corrado Serrentino, PA Communication manager Unacea.


Programma

11.30 Introduzione

Interventi di:
Paolo Bassi, Saim
Maurizio Cometti, responsabile commerciale motori industriali CGT
Marco Prosperi, direttore Assodimi/Assonolo
Carlo Rondinini, Volvo CE
Michele Vitulano, responsabile commerciale Indeco Ind.
Ance Giovani (TBC)
Cittadini per l’aria (TBC)

12.45 Discussione e conclusioni