Programma
  • Mercoledì 27 Ottobre 2021
  • 14:00 - 18:00
  • Memo
  • Sala Cedro Hall Ovest
  • italiano

A cura di: Economy Group srl

Tornare sui banchi di scuola no, fare però “training on job” tutti i giorni, sì: è la dura sfida che i manager degli Anni Venti di questo complesso Ventunesimo secolo devono accettare e vincere per pilotare le aziende che guidano nella doppia transizione in corso, quella digitale e quella ecologica.
È il messaggio su cui si confronteranno il 27 ottobre ad Ecomondo, dalle 14 alle 18, i panelist della tavola rotonda: “Imparare a gestire la sostenibilità, la sfida per i manager del futuro”. L’occasione è data dalla convergenza tra Economy, il mensile di economia di Economy Group, che sulla formazione alla sostenibilità ha investito molto spazio e attenzione negli ultimi anni, e la stessa Ecomondo/Italian Exhibition Group S.p.A.,  che in collaborazione con l’Università di Bologna ha lanciato una Scuola di Alta Formazione proprio su questo tema.

14.00 Saluti istituzionali

14.10 Tavola rotonda: “Quant’è difficile sostenere la sostenibilità”

Ester Dini, responsabile Centro Studi della Fondazione Studi Consulenti del lavoro
Paolo Maggioli, presidente Confindustria Romagna
Andrea Molza, presidente Federmanager Emilia Romagna
Fabrizio Passarini, direttore del Corso SAFTE - Scuola di Alta Formazione per la Transizione Ecologica
Filippo Pieri, segretario generale Cisl Emilia Romagna
Antonio Uricchio, presidente dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca

15.30 Keynote speech di Franco Ghiringhelli, human resources, ICT & process excellence SVP, Maire Tecnimont

CASE HISTORIES E TESTIMONIANZE DEI PROTAGONISTI

15.45 Mai rifiuti, sempre risorse
Claudia Bartolini, controllo Qualità e Sostenibilità di MARR
Antonio Di Cosimo, presidente Associazione Energia da Biomasse Solide (EBS)
Giuseppe Gola, amministratore delegato di Acea
Vittorio Labruzzo, head of environment, health, safety and sustainability, Whirlpool EMEA
Riccardo Piunti, presidente CONOU
Barbara Sentimenti, responsabile Sviluppo Progetti Economia Circolare, direzione centrale Servizi Ambientali e Flotte, Gruppo Hera

16.45 Un Pianeta senza scorie
Filippo Cappotto, vice presidente Consiglio Nazionale dei Geologi
David Giraldi, ph.d., responsabile Settore Sostenibilità ed Innovazione e del Gruppo di Lavoro Economia Circolare Ambiente Spa
Antonio Terzoni, CEO Coopbox Group S.p.A.
Spokeperson Eni (TBD)

17.45 Conclusioni: Laura D’Aprile, Capo del Dipartimento per la Transizione ecologica e gli investimenti verdi, Ministero della Transizione Ecologica