Programma
  • Mercoledì 4 Novembre 2020
  • 09:00 - 13:00
  • Memo
  • Sala Neri 2 Hall Sud
  • italiano

A cura di Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo e ISPRA

* La pre-registrazione garantisce un posto in sala sino a 10 minuti prima che il convegno abbia inizio *

L’ISPRA, insieme al Sistema Nazionale di protezione ambientale, ha siglato importanti collaborazioni con Il ministero dell’Ambiente, della tutela del territorio e del mare, con la Commissione Bicamerale di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, nonché con il Comando Carabinieri per la tutela dell’ambiente con lo scopo di instaurare preziose sinergie nel campo della vigilanza, monitoraggio e controllo del sistema dei rifiuti. La giornata rappresenta l’occasione per analizzare i risultati dell’ultimo anno di collaborazione

Presidente di sessione
Valeria Frittelloni, Responsabile Centro nazionale dei rifiuti e dell’economia circolare ISPRA

Programma

Introduzione
Stefano Laporta Presidente ISPRA e SNPA
On. Stefano Vignaroli - Presidente della Commissione Bicamerale di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati

Le attività di vigilanza sulla gestione dei rifiuti
Laura D’Aprile Direttore Generale economia circolare MATTM

Peculiarità e competenze del Comando Carabinieri Per la Tutela Ambientale
Generale Maurizio Ferla Comandante CCTA

Il coordinamento delle competenze nelle attività di indagine
Giuseppe Battarino Magistrato Commissione bicamerale di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati

I controlli sul territorio e il ruolo delle nuove tecnologie
ARPA Lombardia

I controlli ambientali un nuovo approccio
Stefano Ciafani Presidente nazionale Legambiente

Il ruolo dell’Albo nei controlli sui rifiuti
Eugenio Onori, Presidente dell’Albo gestori ambientali

Conclusioni
Alessandro Bratti – Direttore Generale di ISPRA