Programma
  • Martedì 5 Novembre 2019
  • 10:00 - 13:30
  • Memo
  • Sala Biobased Industry pad.D3

A cura di: Comitato Tecnico – Scientifico di Ecomondo e Cl.uster A.grifood N.azionale CL.A.N.

Con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

* RICONOSCIUTI 3 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER GLI INGEGNERI ISCRITTI ALL’ORDINE *

L’industria alimentare vede aprirsi enormi opportunità in termini di innovazione e di crescita nel settore della Bioeconomia.

In effetti, la bioeconomia rappresenta modalità innovative per progettare e produrre alimenti, nuove forme di riciclo di sottoprodotti e componenti e nuove potenziali relazioni tra gli attori economici. Il Cl.uster A.grifood  N.azionale CL.A.N., una rete multi-stakeholder dei principali attori nazionali della filiera agroalimentare, dalle aziende ai centri di ricerca, ha dato un importante contributo al tema della bioeconomia, attraverso la stesura di un Piano d'azione che identifica le sfide più importanti e le priorità di ricerca dell’industria alimentare: ottenimento di nuovi alimenti e/o mangimi a scopo zootecnico, riutilizzo di sottoprodotti generati dalle industrie di trasformazione agroalimentare per produrre ingredienti innovativi e/o composti bioattivi per lo sviluppo di alimenti salutari ad alto valore nutrizionale, gestione della sostenibilità delle risorse naturali,  mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, creazione di posti di lavoro.
Le attività di ricerca e le politiche necessarie per far fronte alle problematiche dei sistemi alimentari di produzione e di trasformazione in un quadro che consenta di cogliere le opportunità della bioeconomia saranno discusse in questa sessione, per offrire una panoramica delle buone pratiche e delle soluzioni valide, per superare efficacemente le preoccupazioni attuali e future.

Presidente di sessione
Paolo Bonaretti (Vicepresidente CL.A.N.)

Programma

10.00 Introduzione del Presidente di sessione Paolo Bonaretti (Vicepresidente CL.A.N.)

10.10-10.30 Presentazione del Cl.uster A.grifood N.azionale CL.A.N.
Luigi Scordamaglia, Presidente CL.A.N.

10.30-11.00 Roadmap per l’Innovazione 2020 – 2023: focus sulla bioeconomia   
Michele Pisante, Consigliere CL.A.N.

11.00-11.15 Economia Circolare versus cibo
Andrea Baldoni, Mediocredito Italiano S.p.A.

11.15 – 13.15 Industria alimentare. Casi di successo della bioeconomia:

11.15-11.45 Opportunità della bioeconomia nella catena del valore della Carne  
Giovanni Sorlini, Responsabile Qualità, Sicurezza e Sviluppo Sostenibile Inalca S.p.A.
Davide Calderone, Direttore ASSICA - Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi

11.45-12.00 Opportunità della Bioeconomia nella catena del valore dei prodotti dolciari
Mauro Fontana, Amministratore delegato Soremartec Italia

12.00-12.15 Opportunità della Bioeconomia nella catena del valore del Vino
Silvia Buzzi, HSE Manager Caviro Extra S.p.A.

12.15- 12.30 Opportunità della Bioeconomia nella catena del valore dell’Olio
Andrea Carrassi, Direttore ASSITOL - Associazione Italiana Industria Olearia

12.30-12.45 Opportunità della Bioeconomia per le PMI
Andrea Minisci, Responsabile Ricerca e Sviluppo Vallefiorita Catering

12.45 – 13.00 Bioeconomia: innovazione nell’agricoltura europea
Daniele Rossi, Chairman del gruppo ricerca di Copa - Cogeca  

13.05 – 13-20 Discussione 

13.20 Conclusioni
Patrizia Brigidi, Presidente Comitato Tecnico – Scientifico CL.A.N.