Programma
  • Giovedì 7 Novembre 2019
  • 09:30 - 13:00
  • Memo
  • Sala Noce Pad A6
  • Elisabetta Boncio Responsabile Innovazione e Trasferimento Tecnologico, Area Servizi alle imprese - Sviluppumbria SpA - Agenzia Multifunzione della Regione Umbria
  • Giacomo Salvatori Consulente freelance su policy europee, sviluppo territoriale, politiche ambientali e strategie di economia circolare
  • Ugo Mencherini Coordinatore Associazioni Clust-ER presso ART-ER

a cura di Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo e ENEA

CALL FOR PAPERS

* Il pre-accredito consente, al termine della fiera, di ricevere gli Atti di Maggioli Editore, una raccolta delle relazioni pervenute per i nostri convegni  tramite Call for Papers. Il pre-accredito non garantisce il posto a sedere*

In Italia, le Regioni possono svolgere un ruolo importante nella transizione verso l'economia circolare ed, in particolare, per favorire l’adozione di modelli sostenibili di produzione e consumo. Il convegno ha l’obiettivo di fornire una panoramica degli strumenti di policy e di finanziamento che le regioni italiane stanno implementando per favorire, in particolare, l’adozione della simbiosi industriale quale leva competitiva industriale e territoriale. Il convegno offre, inoltre, l’occasione per confrontarsi su questa tematica e per raccogliere, attraverso la call for paper, casi di buone pratiche operative di simbiosi industriale (a livello di cooperazione tra aziende, in aree e distretti industriali, casi di simbiosi urbane e/o territoriali, etc).

Presidenti di sessione

Laura Cutaia, ENEA – Presidente SUN - Symbiosis Users Network
Luigi Rossetti, Regione Umbria – Direttore Generale “Salute, welfare, sviluppo economico, istruzione, università e diritto allo studio”

 

Programma

9.30 Introduzione e sommario della sessione.

Short pitches section – Gruppi di lavoro SUN

9.45 – 10.00   Attività del gruppo di lavoro 2 di SUN ”Politiche regionali per la simbiosi industriale”
Ugo Mencherini, ART-ER S. cons.p.a.

 

10.00 – 10.15 Attività del gruppo di lavoro 2 di SUN “Azioni e strumenti di policy regionali per la simbiosi industriale“
Elisabetta Boncio, Sviluppumbria S.p.A.

10.15 - 10.30   Mappatura delle politiche di economia circolare a livello Europeo, con un particolare focus sui modelli collaborativi di business
Giacomo Salvatori, Environmental consultant

10.30 – 10:45  Simbiosi industriale come leva di circolarità per ENI
Teresa Dina Valentini, ENI

10.45-12.30 Presentazione da call for papers

  • PMI e simbiosi industriale in Europa: buone pratiche da CESME e Since-AFC
         Valeria Stacchini, Città Metropolitana di Bologna

  • Best practices on industrial symbiosis in Bologna (Italy) and contribution to regional polices
         Maria Pina Iannacci, Beatrice Bizzaro, HPC ITALIA – INOGEN/Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna

  • Biopiattaforma di Sesto San Giovanni, il ruolo di Regione Lombardia
        Andrea Lanuzza, Gruppo CAP

  • Network analysis as a tool for planning industrial symbiosis in the framework of regional policies: case study from Brescia
         Reza Vahidzadeh, Università degli Studi di Brescia

  • Recycled aggregates: circular economy in the construction sector
         Luisa Pani, Università di Cagliari

  • Politiche regionali di sviluppo ed economia circolare. Il caso della Regione Abruzzo
         Raffaella Taddeo, Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara

  • Exploring cross-border intermodal management of construction and demolition waste
         Yari Borbon-Galvez, Università Carlo Cattaneo – LIUC

    12.30-12.45 University corner - Agata Matarazzo, Università degli Studi di Catania

  • Cost benefits analysis in the thermoplastics sector by exploiting agricultural waste
    Giuseppe Nocera, Giovanni Milazzo – Mica S.r.l.

  • Industrial symbiosis-based renewable energy: a sustainable way to draw advantages from Sicily’s sun and wind
    Yi Li Huang, Guido Sciuto - Ambiens S.r.l.

12.45-13.00 Interventi Stakeholder regionali

Chiusura lavori

SESSIONE POSTER

CPI – 1 Reuse of secondary raw materials in the livestock sector from a prospect that improves circular economy
Pagano Erica1, Kheit Mohamed Rida1, Mancuso Tresia1, Provenzano Sara2, Chiofalo Vincenzo3.1Università degli Studi di catania - Dipartimento Economia e Impresa; 2Birrificio dell'Etna S.r.l.  3 Università degli Studi di Messina - Dipartimento di Scienze Chimiche, farmaceutiche e ambientali.

CPI – 2 Implementation of renewable energy sources as a lever for economic improvement in Pantelleria Island
Randazzo Manlio 1, Guilisano Emanuele 1, Puleo Raffaele1, Parisi Angelo2, Della Gatta Claudia2.1 University of Catania, Department od Economics and Business,. 2 Municipality of Pantelleria

CPI – 3 Filiere sostenibili con l'economia circolare dalle tecnologie di fine vita per la simbiosi industriale
Consuelo Nava, Ricercatrice, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, dArTe 89125 Melissari, Reggio Calabria.

CPI – 4 Simbiosi Industriale e progettazione di conglomerati bituminosi con materiale di riciclo
Alessandra Bonoli, Andrea Simone, Anna degli Esposti, Chiara Magrini, Piergiorgio Tataranni, Università di Bologna – Italia

CPI – 5 Identifying the economic performance of heat-based industrial symbiosis networks
Edwin Lok1, Devrim Murat Yazan1, Luca Fraccascia2. 1 University of Twente; 2 Sapienza University of Rome, University of Twente.

CPI – 6 Effects of stocking configurations in industrial symbiosis networks
Wietse Harmsana1, Devrim Murat Yazan1, Luca Fraccascia2. 1 University of Twente

CPI – 7 Industrial symbiosis in the steel sector: a virtuous example in the north-east of Italy
Veronica Novelli, Paola Geatti, Alice D'Odorico. Department od Economics and Statistics , University of Udine, Italy.

CPI – 8 Operational challenges of industrial symbiosis
Luca Fraccascia (sapienza University of Rome, University of Twente)

CPI – 9 Assessment of POREM the new bio-activator for better soil management
Alessandra Strafaella, Elena Salernitano, Federica Bezzi, Alice Dall'Ara. Laboratory of materials Technologies Faenza (TEMAF), Italian National Agency for new technologies, Energy and sustainable economic development (ENEA)