Programma
  • Martedì 5 Novembre 2019
  • 14:00 - 16:00
  • Memo
  • Sala Noce Pad A6

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo, Laboratorio Materie Prime, Ministero dello Sviluppo Economico – DGS - UNMIG, CRIET, ISTAT, ANIM

 

* Il pre-accredito consente, al termine della fiera, di ricevere gli Atti di Maggioli Editore, una raccolta delle relazioni pervenute per i nostri convegni  tramite Call for Papers. Il pre-accredito non garantisce il posto a sedere*

Il seminario intende fornire il quadro del settore e quindi presentare i dati a disposizione e relativi sistemi informativi, gli aspetti di sicurezza degli approvvigionamenti, le sfide ambientali e di governance, le opportunità dei programmi di ricerca Europei e, non ultimo, i fabbisogni di comunicazione da coprire.

Presidente di sessione
Silvia Grandi, Ministero dello Sviluppo Economico

Programma

14.00-14.10 Introduzione
Maria Grazia Verdura, Ministero dello Sviluppo Economico

14:10- 14.25 Il quadro delle attività estrattive in Italia: nuova disponibilità di statistiche ufficiali a livello territoriale
Donatella Vignani, ISTAT

14:25-14.40 Cambi strutturali e sicurezza degli approvvigionamenti delle materie prime critiche
Daniel Cios, Resource Efficiency and Raw Materials DG GROWTH – European Commission

14:40-14.55 Il sistema informativo europeo sulle materie prime – RMIS
Simone Manfredi, JRC ISPRA

14.55-15:10 L’urban mining ed economie circolari
Laura Cutaia, ENEA

15:10-15.25 La proposta di una strategia italiana delle materie prime
Domenico Savoca, LabMP-ANIM

15:25-15.40 Evoluzioni della KIC Raw Material verso Horizon Europe & le reti di innovazioni europee
Pier Luigi Franceschini, EIT Raw Materials

15.40-15.45 I fabbisogni di comunicazione per lo sviluppo del settore
Angelo di Gregorio, CRIET

15.45- 16.00 Interventi Programmati (Assomineraria, Ecopower), altri interventi & Conclusioni