Programma
  • Mercoledì 6 Novembre 2019
  • 09:30 - 13:30
  • Memo
  • Sala Diotallevi 1 Hall Sud

A cura di: Utilitalia e Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo

Tredicesimo incontro annuale sugli sviluppi della gestione dei rifiuti urbani attraverso il confronto con le realtà internazionali. Dopo l’analisi dei sistemi di raccolta e gestione nelle principali aree metropolitane, dei modelli organizzativi di interi ambiti territoriali, quest’anno l’approfondimento riguarda l’organizzazione delle singole filiere, con particolare riferimento al rifiuto organico.

I rifiuti organici rappresentano una filiera tra le più circolari grazie alla possibilità di recuperare materia (il compost) ed energia (elettrica o biometano) potenzialmente senza scarti e all’infinito.

Il confronto tra operatori nazionali e internazionali farà emergere le diversità e le peculiarità delle scelte strategiche e organizzative lungo le varie fasi della filiera (prevenzione, raccolta, trattamento, valorizzazione dei prodotti), mettendo in evidenza come ognuna di queste scelte abbia ripercussioni sulle altre fasi e sull’intero ciclo della gestione dei rifiuti e delle risorse.

 

Presidente di sessione
Alberto Ferro, Coordinatore Commissione " RD e riciclaggio dei rifiuti urbani” di Utilitalia
 

Programma

9.30 Introduzione e coordinamento a cura del Presidente di sessione
Alberto Ferro, Coordinatore Commissione " RD e riciclaggio dei rifiuti urbani” Utilitalia

9.45 Prevenzione dei rifiuti organici e lotta allo spreco alimentare
Confronto tra esperienze nazionali ed europee

10.15 I rifiuti organici nel recepimento delle nuove direttive sull’economia circolare
Ministero dell’ambiente (TBC)

10.30 Metodologia di calcolo e raggiungimento degli obiettivi di riciclaggio: il caso dei rifiuti organici
Andrea M. Lanz, ISPRA

10.45 Caratteristiche territoriali, sistemi di raccolta e integrazione lungo la filiera: confronto tra esperienze nazionali ed europee
Aziende di gestione dei rifiuti (associate Utilitalia ed europee)

11.45 La valorizzazione delle raccolte e impianti di trattamento della frazione organica: confronto tra esperienze nazionali ed europee
Aziende di gestione dei rifiuti (associate Utilitalia ed europee)

12.30 Ammendanti compostati e biometano
Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (TBC)
Consorzio Italiano Compostatori (TBC)

13.00 Conclusioni
Filippo Brandolini Vice Presidente Utilitalia

È prevista la traduzione simultanea inglese - italiano