Programma
  • Mercoledì 7 Novembre 2018
  • 14:30 - 18:00
  • Memo
  • Sala Ravezzi 2 Hall Sud

* Il pre-accredito consente, al termine della fiera, di ricevere gli Atti di Maggioli Editore, una raccolta delle relazioni pervenute per i nostri convegni  tramite Call for Papers. Il pre-accredito non garantisce il posto a sedere*

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo con Edizioni Ambiente / FISE UniCircular

Gli schemi di organizzazione industriale delle filiere di produzione basati sulla cosiddetta Responsabilità Estesa del Produttore (Extended Producer Responsibility, EPR) possono divenire straordinarie opportunità di sviluppo per settori nei quali il recupero e la valorizzazione dei materiali impiegati è ancora difficoltosa e incontra ostacoli tecnici ed economici. La giornata è dedicata ai nuovi progetti di Sistema collettivo (Compliance Scheme) per le filiere del settore tessile, dei materassi e dell’edilizia.

Edilizia

L’Economia circolare nell’Edilizia e nelle Infrastrutture si basa sulla possibilità di un impiego razionale ed efficace dei rifiuti da costruzione e demolizione. A questo scopo diventa essenziale la creazione di un Sistema collettivo (in accordo con i principi EPR), suddiviso in una serie di sottosistemi coordinati. Un sistema flessibile, gestito dalle imprese e controllato dalle istituzioni, capace di attivare gli strumenti tecnici ed economici per rendere conveniente la valorizzazione di tutti i materiali coinvolti.

Presidente di sessione
Ilde Gaudiello, Ministero dell’Ambiente

Programma

14.30 Introduzione

15.00 Panel A: Problemi e potenzialità per l’Economia circolare in edilizia
Moderatore: Marco Caffi – Direttore GBC Italia

COIMA
Guglielmo Carra, ARUP
Anna Pellizzari, Material ConneXion
Ferrovie dello Stato
Monica Lavagna, GBC
Margherita Santamicone, Salini Impregilo  
Boria Mangiarotti

16.30 Panel B: Un sistema collettivo per edilizia e infrastrutture
Moderatore: Roberto Coizet, Presidente CMR

B. Gatto, CNA
M. Cruciani, ANCE
M. Ravazzolo, Confindustria
S. Bastianoni, Confartigianato
P. Barberi, ANPAR
M. Pescosolido, Federbeton
M. Mingrone, Legacoop

17.00 Interventi politici e conclusioni
Sen. Paola Nugnes