Comitato Scientifico

Dal 1991 al Ministero dell’ambiente, è Presidente dell'Albo nazionale gestori ambientali. Ha ricoperto l’incarico di Segretario dell’Albo ed è stato componente esperto della Sezione regionale della Toscana, nonché componente della Consulta Generale per l'Autotrasporto e la Logistica presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Comitato centrale dell’Albo degli autotrasportatori conto terzi.
È Presidente del Comitato di vigilanza e controllo sull’Accordo di Programma tra Ministero dell’ambiente, Ministero dello sviluppo economico e imprese private sulla gestione dei panni tecnici per le pulizie industriali e Presidente del Comitato di vigilanza e controllo sull’Accordo di Programma tra Ministero dell’ambiente, Ministero dello sviluppo economico  e Assinde (costituita da Farmaindustria, Federfarma, A.S.S.O. Farm, ADF e Federfarma Servizi) per la gestione dei rifiuti prodotti nel ciclo produttivo e distributivo farmaceutico.
È componente delle Commissioni costituite presso il Ministero dell’Ambiente per il recepimento delle direttive Ue in materia di economia circolare per lo sviluppo del nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti

Svolge attività di docenza in materia di gestione dei rifiuti presso università, nei corsi di formazione del Comando Carabinieri per la tutela dell’ambiente e presso la Scuola Ufficiali dei Carabinieri, Istituti di formazione e Associazioni di categoria.
È chiamato a partecipare in qualità di relatore a numerosi convegni riguardanti la normativa sui rifiuti.
È autore di numerosi testi e pubblicazioni per il Sole 24 Ore, Egaf, Edizioni Ambiente, Maggioli. La Tribuna, Legislazione tecnica, Be-Ma , Italiamondo, Editopriale Domus.

Torna a Comitato Scientifico