Ecomondo 2022
  • Giovedì 10 Novembre 2022
  • 09:30 - 11:00
  • Memo
  • Innovation Arena - Hall Sud
  • italiano

A cura di: EconomiaCircolare.com 

Per comprendere il futuro dell’industria del riciclo e della circolarità nel settore tessile è necessario mettere a sistema e valorizzare le competenze, le innovazioni e le tecnologie presenti in Italia. Di quali tecnologie dispone il settore per adottare pratiche effettivamente circolari? Quali scelte servono per favorire il mercato delle materie prime seconde anche nel comparto del tessile e della moda? Le aziende sono preparate a raccogliere la sfida dell’ecodesign?
Tra questioni tecniche e necessità di ripensare processi e prodotti per ridurre questi rifiuti, l’incontro - in programma nella cornice dell’Osservatorio Tessile di Ecomondo – racconta esperienze e soluzioni tecnologicamente avanzate nell’ambito del riciclo degli scarti tessili urbani e industriali e analizza il percorso intrapreso da un settore chiave del made in Italy per andare nella direzione dell’economia circolare. La base per la discussione è la pubblicazione, in anteprima a Ecomondo, del saggio n. 2 dei Quaderni di EconomiaCircolare.com, interamente dedicato al tema e alle imprese protagoniste del cambiamento.

Moderazione
Alessandra de Santis, Coordinatrice di EconomiaCircolare.com

Intervengono
Raffaele Lupoli, Direttore editoriale di EconomiaCircolare.com
Michele Zilla, General Manager di Cobat Tessile
Carmine Guanci, Alleanza delle Cooperative Italiane Sociali, Gruppo di lavoro nazionale “Filiera del rifiuto tessile”
Filippo Bernocchi, Presidente di Ancitel Energia & Ambiente
Andrea Falchini, Direttore del centro di ricerca Next Technology Tecnotessile
Massimo Pisaneschi, Direttore vendite di Dell’Orco & Villani
Francesco Marini, Gruppo Marini Industrie Prato
Giulia de Rossi, CEO e fondatrice di Nazena