Ecomondo 2022
  • Giovedì 10 Novembre 2022
  • 10:00 - 12:00
  • Memo
  • Stand Inail Hall Sud
  • italiano

A cura di INAIL

La gestione dei siti contaminati è regolamentata dal Titolo V Parte Quarta del d.lgs. 152/2006.

L’ Inail da più di 20 anni svolge attività di ricerca e consulenza e partecipa all’iter istruttorio per i Siti di Interesse Nazionale (SIN) sulle tematiche di propria competenza, ossia riguardo gli aspetti di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori presenti a qualsiasi titolo su di un sito contaminato.

Nel 2014 è stato pubblicato il Manuale operativo Inail “Il rischio chimico per i lavoratori nei siti contaminati”, che definisce i principali strumenti operativi per la valutazione e gestione del rischio chimico per i lavoratori tenendo conto delle disposizioni contenute sia nel d.lgs. 81/2008 che nel d.lgs. 152/2006. Il Manuale rappresenta oggi un riferimento a livello nazionale sia per le autorità di controllo che per gli operatori di settore.

L’evento, che prevede una breve descrizione introduttiva dei principali contenuti di tale manuale, costituisce l’occasione per illustrare alcune delle proposte di aggiornamento che si è ritenuto opportuno effettuare sia per adeguarsi all’attuale dettato normativo, sia a seguito dell’esperienza maturata in questi anni di applicazione.

Coordinamento organizzativo:
Elena Mattace Raso, (e.mattaceraso@inail.it), Responsabile del Processo Promozione e informazione, con la collaborazione di Tiziana Belli (t.belli@inail.it) Inail, Direzione centrale Prevenzione

Responsabile scientifico seminario:
Simona Berardi, (s.berardi@inail.it)  Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

Coordinatore scientifico eventi Inail a Ecomondo:
Annalisa Nebbioso (a.nebbioso@inail.it) Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

Segreteria organizzativa:
Daniela Gaetana Cogliani (d.cogliani@inail.it) Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

Segreteria rilascio crediti: Tiziana Dragone (t.dragone@inail.it) Inail, Direzione centrale prevenzione

La partecipazione consentirà il rilascio di 2 crediti formativi per l’aggiornamento ai sensi del D.Lgs. 81/08 per RSPP e ASPP da parte di Inail. Per l’ottenimento delle ore di aggiornamento è obbligatoria la rilevazione della presenza in entrata e in uscita. Non sono consentiti ritardi o partecipazioni parziali.

E’ necessario iscriversi al seguente link: https://inail-prevenzione-formazione.sailportal.it/

Per ricevere assistenza tecnica inviare una mail a assistenzacorsiprev@inail.it

Programma

10.00 Apertura dei lavori

10.10 Illustrazione delle linee di indirizzo indicate nel Manuale Inail 2014
Simona Berardi, Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

10.30 Principali misure di prevenzione e protezione collettive e individuali per i lavoratori
Alessandro Ledda, Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

10.50 Proposta di aggiornamento: criterio di stima della concentrazione rappresentativa in aria ambiente (Caria) e di verifica del rispetto della concentrazione di riferimento (CRaria)
Simona Berardi, Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

11.10 Proposta di aggiornamento: la pianificazione della salute e sicurezza nei progetti di bonifica e/o messa in sicurezza dei siti contaminati
Maria Paola Bogliolo, Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

11.30 Proposta di aggiornamento: la tutela della salute dei lavoratori nella realizzazione di interventi ed opere ai sensi dell’art. 242-ter del d.lgs. 152/06
Simona Berardi, Inail, Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici

11.50 Discussione

12.00 Chiusura dei lavori