Ecomondo 2022
  • Mercoledì 9 Novembre 2022
  • 14:00 - 15:30
  • Memo
  • Sala Ravezzi 1 Hall Sud
  • italiano

A cura di: Tir, la rivista dell'autotrasporto, Mensile ufficiale dell'Albo degli Autotrasportatori (Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili)

Quello della sostenibilità è un tema cardine nelle politiche del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, che ha avviato da tempo interventi organici per favorire la transizione ecologica, sia con riferimento alla mobilità dei passeggeri sia nel trasporto merci. Basti pensare, per quanto riguarda il trasporto su strada, ai contributi stanziati per il rinnovo del parco veicolare, vale a dire per l’acquisto di veicoli Euro 6 e a trazione alternativa, elettrici o a GNL.

Anche l’Albo degli Autotrasportatori si inserisce in questa cornice con una serie di attività e di incentivi che favoriscono le imprese che investono nella sostenibilità. L’Albo, ad esempio, gestisce le procedure per la riduzione compensata dei pedaggi agevolando le imprese che investono nelle flotte meno inquinanti. Inoltre l’Albo si occupa della certificazione del sistema di gestione per la sicurezza, qualità e sostenibilità per le imprese che effettuano trasporti di rifiuti industriali e di prodotti farmaceutici, ma anche di merci pericolose e derrate reperibili.

Durante il convegno verranno forniti i numeri aggiornati del parco veicolare italiano e i dati sul consumo energetico del trasporto su strada.

Interverranno:

Enrico Finocchi, presidente Comitato Centrale Albo degli Autotrasportatori
Patrizio Ricci, vice presidente del Comitato Centrale dell’Albo
Fabrizia Vigo, responsabile relazioni istituzionali Anfia
Paolo Starace, presidente sezione veicoli industriali Unrae
Piero Gattoni, presidente Consorzio Italiano Biogas
Massimo Marciani, presidente Freight Leaders Council