Ecomondo 2022
  • Giovedì 10 Novembre 2022
  • 14:30 - 17:30
  • Memo
  • Sala Noce Pad A6
  • italiano

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo & UTILITALIA

ARERA ha proseguito il processo di design regolatorio per il ciclo dei rifiuti urbani con alcuni provvedimenti molto rilevanti. In particolare, per quanto riguarda la regolazione della qualità, l’Autorità ha introdotto un set di obblighi di servizio di qualità contrattuale e tecnica del servizio, minimi ed omogenei per tutte le gestioni del Paese, affiancati da indicatori e relativi standard generali, differenziati a seconda del livello qualitativo effettivo di partenza. Inoltre, con il Metodo Tariffario Rifiuti per il secondo periodo regolatorio (2022-2025), l’Autorità ha esteso la regolazione tariffaria ai servizi di trattamento, individuando i criteri per la definizione delle tariffe di accesso agli impianti.
Il convegno intende analizzare l’effetto dei recenti provvedimenti dell’Autorità sull’attività operativa dei gestori e sui loro programmi d’investimento, e valutare come essi sono possono indirizzare l’evoluzione futura del sistema di gestione dei rifiuti urbani.

Presidente di sessione

Alessandro Cecchi, Giunta Esecutiva Utilitalia, Direttore Affari Regolatori Iren S.p.A

Programma

14.30 Introduzione e coordinamento a cura del Presidente di sessione   
Alessandro Cecchi, Giunta Esecutiva Utilitalia, Direttore Affari Regolatori Iren S.p.A

Governance, gestione, regolazione: istantanee sulla situazione nazionale
Francesca Mazzarella, Direttore Utilitatis

Valutazioni a confronto sui nuovi provvedimenti regolatori
Paolo Carta, Direttore Area Regolazione Utilitalia
Andrea Ferri, Vice Direttore Dipartimento Finanza Locale, Area Federalismo fiscale e riforme IFEL-ANCI
Marisa Abbondanzieri, Presidente ANEA
Stefano Pozzoli, Condirettore della Rivista online “Public Utilities” Gruppo Maggioli

Tavola rotonda

Il punto di vista degli operatori sui nuovi provvedimenti di regolazione del servizio di gestione dei rifiuti urbani

Modera: Luca Mariotto, Direttore Settore Ambiente Utilitalia

Ester Benigni, Responsabile Affari Regolatori e Concorrenza Gruppo A2A
Filippo De Simoi, Responsabile Regolazione e sistemi tariffari Hera S.p.A.
Lella Miccolis, Amministratore Unico Progeva
Luigi De Francisci, Responsabile Regulatory Gruppo Acea
Sabino Persichella, Presidente AMIU PUGLIA S.p.A. e Vice Presidente Utilitalia

17.15 Conclusioni
Lorenzo Bardelli, Direttore Divisione Ambiente ARERA