Ecomondo 2022
  • Mercoledì 9 Novembre 2022
  • 14:30 - 17:30
  • Memo
  • Sala Workshop pad. B1
  • italiano

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo & Utilitalia e CIC

Il PNRR (Missione 2 Misura 1) ha previsto una specifica linea di investimento (1.1) con cui sono stati stanziati 1,5 miliardi di euro per il potenziamento della raccolta differenziata, il revamping e la realizzazione di nuovi impianti di trattamento dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata, e impianti innovativi di trattamento di filiere ancora ai margini dell’economia circolare. Attraverso il confronto tra i vari soggetti coinvolti (istituzioni, associazioni di categoria, imprese), il convegno si propone di fare un primo bilancio dell’iniziativa, valutando come enti locali e imprese hanno colto le opportunità del PNRR e in che modo i progetti ammessi al finanziamento andranno a disegnare il futuro della gestione dei rifiuti urbani nel nostro paese, se contribuiranno a colmare i deficit delle aree in ritardo e se saranno anche un fattore di sviluppo di pratiche e processi innovativi.

Presidente di sessione
Alberto Ferro (Coordinatore Commissione Raccolta, Riciclaggio Sistemi EPR di Utilitalia)

Programma

14.30 Introduzione e coordinamento a cura del Presidente di sessione
Alberto Ferro (Coordinatore Commissione Raccolta, Riciclaggio Sistemi EPR di Utilitalia)

14.45 Interventi istituzionali

Laura D’Aprile, Capo Dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi, MITE
Valeria Frittelloni, Responsabile del Centro Nazionale dei rifiuti e dell'economia circolare, ISPRA
Lorenzo Bardelli, Direttore Divisione Ambiente ARERA

15.30 Chiusura del ciclo e innovazione nella gestione dei rifiuti: le aspettative del settore difronte agli strumenti del PNRR

Luca Mariotto, Direttore Settore Ambiente Utilitalia
Massimo Centemero, Direttore CIC
Luca Ruini, Presidente CONAI

16.00 La parola ai progetti che hanno partecipato ai bandi PNRR

Domenico Ruggiero, Amministratore Unico ASIA Napoli
Nicola Ciolini, Presidente ALIA
Andrea Bossola, Direttore Generale AMA Roma
Alessio Ciacci, Amministratore Unico CERMEC
Claudio Casale, Responsabile Ingegneria Impiantistica e Civile IRETI

17.00 Conclusioni
Lella Miccolis, Presidente CIC
Filippo Brandolini, Vice Presidente Vicario Utilitalia