Ecomondo 2022
  • Martedì 8 Novembre 2022
  • 14:00 - 18:00
  • Memo
  • Sala Rovere 1° piano Pad C6
  • italiano

A cura di Associazione Ambiente e Lavoro

Ambiente e Lavoro e Agenzia Innova21 hanno presentato un progetto, finanziato dalla Fondazione Cariplo, per l’introduzione all'interno della progettazione e gestione delle aree verdi degli elementi di qualità che esaltino e rafforzino le funzioni delle aree verdi urbane (biodiversità, connessione, drenaggio, servizi ecosistemici, NBS...) e che inducano ad una visione strategica e integrata del verde pubblico. In particolare in questo periodo di crisi climatica e di emergenza idrica, il verde urbano può dare un contributo alla soluzione dei problemi, attraverso una progettazione e programmazione territoriale efficace. È importante e necessario che una rete verde diffusa diventi un serbatoio di biodiversità nelle aree cittadine e contribuisca a rendere più resiliente e vivibile l’ambiente urbano, anche attraverso l’opera di contrasto alle isole di calore e alla facilitazione del drenaggio del terreno, contribuendo, anche così, a contrastare la crisi climatica in atto.

Presidenti di sessione
Wolfango Pirelli – Segretario Associazione Ambiente e Lavoro
Marzio Marzorati – Presidente Agenzia Innova21

Programma

14.00 Introduzione

Wolfango Pirelli - Segretario Associazione Ambiente e Lavoro
Marzio Marzorati - Presidente Agenzia Innova21

14.30 Il Progetto Biodiversità Urbana Brianza

Simone Paleari - Direttore Agenzia Innova21
Dott. Nicolò Mapelli - Agronomo
Dott.ssa Cornelia Di Finizio - Ufficio Progettazione Innovativa Brianza Acque
Arch. Giovanni Corbetta - Tecnico Comunale di Lentate sul Seveso (MB)

17.30 Discussione e conclusioni