Ecomondo 2022
  • Martedì 8 Novembre 2022
  • 14:30 - 17:30
  • Memo
  • Sala Global Water Expo pad. D1
  • italiano

A cura di: Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo & Utilitalia

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) sta offrendo un’accelerazione significativa degli investimenti e delle riforme del Servizio Idrico Integrato (SII) e può quindi incidere sul miglioramento del servizio e contribuire al superamento delle criticità del comparto soprattutto in alcuni territori. Verranno affrontati le sfide, i temi e le proposte per uno sviluppo industriale delle utilities ed il ruolo delle Istituzioni per l’attuazione del PNRR e il raggiungimento delle milestones previste nell’ambito della gestione e della tutela della risorsa idrica.

Presidente di sessione

Marco Patuano, Vice Presidente Utilitalia                       

Programma

14.30 Introduzione a cura del Presidente di sessione

Governance del SII e investimenti PNRR
Giordano Colarullo, Direttore Generale di Utilitalia

Il ruolo del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili
Attilio Toscano, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Il ruolo del Ministero della Transizione Ecologica
Giuseppe Lo Presti, Ministero della Transizione Ecologica

Attuazione del PNRR su area vasta: rinaturazione del Po - recupero del corridoio ecologico più importante del paese in difesa e sviluppo dei territori
Alessandro Bratti, Segretario Generale Autorità di Bacino del Po

Il ruolo di ANEA
Leonardo Raito, Vice Presidente ANEA

Il punto di vista dei fornitori di tecnologie e di impianti per il trattamento acqua
Lauro Prati, Vice Presidente Aquaitalia

PNRR e Ambiente
Stefano Ciafani, Legambiente

Il ruolo di ARERA
Lorenzo Bardelli, Direttore della Divisione Ambiente e Direttore ad interim della Direzione Sistemi idrici ARERA

17.30 Conclusioni
Alessandro Russo, Vicepresidente Utilitalia