Notizie

lanuovaecologia.it - A denunciarlo quest'oggi Legambiente alla presentazione dell'indagine "Beach litter 2019". L'associazione lancia l’edizione 2019 di Spiagge e fondali puliti, con l'anteprima a Coccia di morto: testimonial d’eccezione Forky protagonista del film Disney "Toy Story 4"

Per ogni passo che facciamo sulle nostre spiagge incrociamo più di cinque rifiuti, dieci ogni metro. Per lo più sono plastica, un frammento ad ogni passo, ma ad invadere i nostri litorali c’è ormai di tutto: oggetti di ogni forma, materiale, dimensione, colore. Una mole incredibile che rappresenta soltanto la punta di un iceberg: i rifiuti in spiaggia e sulla superficie del mare rappresentano appena il 15% di quelli che entrano nell’ecosistema marino, mentre la restante parte galleggia o affonda. Rifiuti spiaggiati gettati consapevolmente arrivati da chissà dove attraverso i fiumi o che provengono direttamente dagli scarichi non depurati, dall’abitudine di utilizzare i wc come una pattumiera e, soprattutto, dalla loro cattiva gestione. 

>>continua su www.lanuovaecologia.it