Notizie

La Stampa - Presentato il quinto rapporto annuale Assobioplastiche: il settore è in crescita, con un fatturato aumentato del 26% rispetto al 2017. Aumentano produzione e aziende, nonostante la piaga dei sacchetti illegali.

Versari, presidente Assobioplastiche: “Ci aspettiamo che la direttiva SUP sia recepita tenendo conto dei singoli contesti nazionali e dei relativi sistemi di gestione rifiuti”.

È un fatturato in crescita: il 26% in più, circa 685 milioni di euro di fatturato in più nel 2018, una produzione che vede un incremento del 21%, pari a 88.500 tonnellate, un aumento degli addetti dedicati e di aziende del 4%. Insomma, i dati del quinto rapporto annuale di Assobioplastiche parlano di una crescita costante per l’industria delle bioplastiche.

La crescita degli ultimi anni è evidente: basti pensare che dai 143 operatori del 2012 si è arrivati ai 252 del 2018. E proprio considerando questi risultati e i potenziali nuovi entranti è ragionevole prevedere un incremento progressivo del numero di imprese attive nel settore.

>>continua