Notizie

La Nuova Tecnologia - Dopo il ministero dell'Ambiente e le univesità, anche Enel e il quotidiano La Repubblica decidono di eliminare dai propri uffici bottigliette e altri contenitori in plastica

Dopo gli uffici del ministero dell’Ambiente e le aule di tante università italiane, anche le imprese e le redazioni dei giornali iniziano a svuotarsi di bottigliette e altri contenitori di plastica. È il caso di Enel che il 5 giugno, in concomitanza con la Giornata mondiale dell’ambiente, ha avviato il percorso verso l’eliminazione dell’utilizzo di plastica monouso negli uffici amministrativi e impianti produttivi. Il progetto conta sul coinvolgimento dei circa 26mila dipendenti dell’azienda in Italia, anticipando così l’applicazione della direttiva europea che prevede il bando della plastica monouso entro il 2021.

>>continua