Programma
  • Mercoledì 8 Novembre 2017
  • 14:00 - 15:30
  • Memo
  • Sala Gemini

A cura di ANPAR FISE UNIRE

L’applicazione dell’incenerimento (termovalorizzazione) di rifiuti in Italia è attualmente molto diversificata a livello regionale, sia per quanto riguarda il quantitativo di rifiuti inviati a trattamento, che per la tipologia di rifiuti trattati. L’incenerimento dei rifiuti solidi urbani genera diversi flussi di residui solidi, tra cui le scorie di fondo o Bottom Ash (BA), che risultano le più abbondanti, pari a circa il 20% in peso dei rifiuti trattati. Secondo dati del rapporto CEWEP del 2016, nel 2014 sono state prodotte circa 18 Mt di scorie in Europa. In Italia la produzione di scorie si attesta intorno a 1.3 M ton, di cui più della metà ha origine da incenerimento di rifiuti urbani. Le scorie di fondo sono generalmente spente in acque (trattamento ad umido) presso l’impianto termico di produzione. Successivamente, è sempre più frequente l’adozione di trattamenti meccanici (che includono frantumazione, vagliatura, separazione magnetica e a corrente indotta) per il recupero di metalli ferrosi e non ferrosi. Questi trattamenti possono essere effettuati presso l'impianto di produzione o in impianti specifici. Il seminario intende fare il punto della situazione italiana sul recuopero di risorse dal trattamento delle IBA e presentare alcuni casi di buona pratica.

Targeted audience: autorità pubbliche; professionisti e consulenti tecnici; imprese operanti nel settore edile, imprese di riciclaggio, etc.

 

Presidente di sessione

Giorgio Bressi, Direttore Tecnico ANPAR

 

Programma

14.00-14.10 Presentazione del seminario

Mario Sunseri, Coordinatore Tavolo Tecnico ANPAR TT3 IBA

14.10-14.30 Processi e trattamenti per il recupero di metalli dalle IBA

Mario Grosso, Politecnico di Milano

14.30-14.50 Analisi sperimentali di trattamenti per il recupero della frazione minerale delle IBA

Francesco Lombardi e Giulia Costa, Università di Tor Vergata

14.50-15.05 MATRIX, l'EoW per l'edilizia sostenibile 100% a base IBA

Michele Cantoni, Officina dell’Ambiente

15.05-15.20 Il recupero di metalli dalle IBA

Antonio Amato, RMB

 

15.20 Discussione e conclusioni

 

 

Discussione e conclusioni