Programma
  • Mercoledì 8 Novembre 2017
  • 14:00 - 18:00
  • Memo
  • Sala Noce Pad A6

a cura di Mac Management Soc. Coop.

La tutela dell’ambiente in Italia è applicata a pieno titolo anche grazie all’inserimento nel 2015 nel Codice Penale dei “Delitti contro l’ambiente”. Ciò nonostante, a causa di una scarsa responsabilità nei confronti di questi temi, talvolta ancora molto diffusa, associata alle conseguenza che oggi ci troviamo ad affrontare di condotte errate del passato relative alla gestione ambientale, i casi di reati ambientali o presunti tali sono all’ordine del giorno. Il convegno si pone l’obiettivo di affrontare tutte le fasi che vanno dall’accertamento del reato, all’analisi delle possibile conseguenze che ne derivano per l’ambiente e la salute, fino alle tecniche di intervento e recupero, a partire da un caso studio di riferimento, ponendo l’accento su come una corrette gestione ambientale per le aziende rappresenti un’importante strumento economico, oltre che garanzia della conformità legislativa per la salvaguardia dell’ambiente.

Targeted audience: Piccole e Medie Imprese, RSPP, ASPP, RSPP Datore di Lavoro e Coordinatore, Tecnici della prevenzione

 

Presidente di Sessione

Vincenzo Maddaloni, General Manager Mac Management Soc. Coop.

 

Programma

14.00-14.30 Introduzione e benvenuto

14.30-15.00 Reati Ambientali nella normativa italiana: introduzione e applicazione

Carmine D’Onofrio

15.00-15.30 Deposito illecito dei rifiuti: quali conseguenze per l’ambiente?

Elisa Niro

15.30-16.00 Classificazione dei rifiuti: la nuova normativa su gestione e tracciabilità

Ciro Rossi

16.00-16.30 Tecniche di bonifica di siti contaminati

Filippo Virno

16.30-17.00 Rischio di esposizione ad agenti biologici e valutazione del rischio biologico in addetti ad una discarica di rifiuti urbani

Rosa Santillo

17.00-17.30 La prevenzione dei reati ambientali attraverso l’adozione di “standar” tecnici ed organizzativi

Giuseppe Vastolo

17.30-18.00 Tavola rotonda

Discussione e chiusura