Programma
  • Mercoledì 8 Novembre 2017
  • 09:15 - 13:30
  • Memo
  • Sala Ravezzi 2 Hall Sud

A cura di: Università di Bologna – CIRI “Energia e ambiente” (Centri Interdipartimentali per la Ricerca Industriale), Divisione di Chimica dell'Ambiente e dei Beni Culturali della SCI (Società Chimica Italiana), Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo

Le risorse racchiuse nelle cosiddette “miniere urbane” acquisiranno nei prossimi anni sempre più importanza. La conoscenza delle risorse e dei flussi di materiali che caratterizzano la catena del valore, il confronto di diversi contesti di valorizzazione dei rifiuti nonché la raccolta e l'integrazione dei dati sono strumenti necessari per delineare la situazione attuale, prevedere possibili scenari futuri e confrontarli dal punto di vista del ciclo di vita. Indagini e studi sulle implicazioni ambientali dei diversi trattamenti dei rifiuti, proposte di nuovi metodi di raccolta e di gestione, l'implementazione di piattaforme per lo scambio di risorse, l'applicazione di approcci ecologici e di pratiche di simbiosi nelle industrie: questi gli argomenti del meeting che metteranno in evidenza i vantaggi derivanti dall'integrazione di tecnologie e best practice. Il seminario prevede presentazioni orali e l’utilizzo di poster.

Targeted Audience: società di R&S; rappresentanti delle istituzioni e autorità locali; professionisti e consulenti tecnici; industrie operanti nel settore del trattamento dei rifiuti; aziende che forniscono servizi ambientali

 

Presidenti di sessione

Fabrizio Passarini, Università di Bologna

Lucia Rigamonti, Politecnico di Milano

 

Programma

9.15-9.35 Saluti inaugurali

Carlo Maria Medaglia, Capo della Segreteria Tecnica del Ministero dell’Ambiente della tutela del territorio e del mare

Paola Gazzolo, Assessore alla difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna, Regione Emilia Romagna (TBC)

9.35-9.50 Introduzione al seminario e breve presentazione dei poster

9.50-10.10 Il progetto CESME: i business models dell’economia circolare nell’industria

Enrico Cancila (ERVET)

10.10-10.30 Progetto Urban_Wins Horizon 2020: valutazione del metabolismo urbano per costruire reti e strategie innovative di gestione dei rifiuti

Alessia Manfredini (Comune di Cremona)

 

Relazioni selezionate tra i lavori pervenuti attraverso la Call for papers

 

10.30-10.45 Simbiosi Industriale per l’area vasta di Taranto: stato di avanzamento della ricerca scientifica

Bruno Notarnicola, Giuseppe Tassielli, Pietro A. Renzulli, Gabriella Arcese, Rosa Di Capua (Dipartimento Jonico in "Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture"; University of Bari Aldo Moro)

10.45-11.00 GHG emissions analysis of solid waste produced in a supermarket of Mass Market Retailers (MMR)

Luca Marrucci (Environmental Management and Control Master; Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa), Michela Marchi, Federico M. Pulselli (Ecodynamics Group, Department of Physical, Earth and Environmental Sciences; University of Siena), Riccardo Bagni, Salvatore Bimonte (Department of Economics and Statistics; University of Siena), Nicola Fredducci (Department of Energy, Plants and Environment; Unicoop Firenze s.c.)

11.00-11.15 Life Cycle Assessment of the valorisation of wine industry residual biomass with a cascade approach: a case study of a real biorefinery

Luciano Vogli (CIRI Energia e Ambiente; Università di Bologna), Miriam Brucato, Alessia Bianchini (CIRSA;  Università di Bologna), Giovanni Marani, Rosa Prati (Caviro Distillerie srl), Serena Righi (CIRI, Energia e Ambiente e Dipartimento di Fisica e Astronomia; Università di Bologna)

11.15-11.30 Database of the residual biomasses in Emilia Romagna Region and relative production sites

Nicolas Greggio, Mattia Benamati, Diego Marazza, Andrea Contin (EMRG Lab.; C.I.R.S.A, Università di Bologna.), Nicola Labartino, Sergio Piccinini (CRPA Lab.; Reggio Emilia)

11.30-11.45 Fuels from plastic waste: a new perspective for chemical recycling

Gian Claudio Faussone (SINTOL)

11.45-12.00 La domanda di rame in Europa. Scenari di riciclo e implicazioni ambientali

Luca Ciacci, Fabrizio Passarini (Dipartimento di Chimica Industriale “Toso Montanari”; Università di Bologna)

12.00-12.15 An innovative experience to increase the recovery of CRM (Critical Raw Materials) from WEEE The Ecodoms trial of the CRM project

Luca Campadello, Marco Sala, Simona Ruocco, Stefania Sedini, Giorgio Arienti (Ecodom; Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici)

12.15-12.30 Processo idrometallurgico per la estrazione dell’oro da schede elettroniche

Mauro M. Macerata (Technalb66 Sh.p.k.), Alfonso Piccarreta (Gestione Rifiuti e Trasporto ADR), Dritan Prifti (Istituto albanese di fisica nucleare applicata)

 

Short presentations selezionate tra i lavori pervenuti attraverso la Call for papers

 

12.30-12.35 Evaluating economic impacts of adopting a pay-as-you-throw model in an Italian urban waste integrated service

Valerio Elia, Maria Grazia Gnoni, Fabiana Tornese (Dept. Of Innovation Engineering; University of Salento, Lecce, Italy)

12.35-12.40 RICIBIAMO – chi AMA IL CIBO NON LO SPRECA – prevenire lo spreco alimentare nella filiera della ristorazione

Miriam Bisagni (ONG Piacecibosano), Lucrezia Lamastra (Università Cattolica Sacro Cuore), Ettore Capri (Centro di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile)

12.40-12.45 I-Sludge: Il processo Ingelia di Carbonizzazione Idrotermale come tecnologia innovativa e sostenibile per la valorizzazione del carbonio organico e degli elementi fertilizzanti contenuti nei fanghi biologici di depurazione

M. Aiello (Acque Industriali SRL), G. Vivarelli, E. Zendri (Acea Ambiente SRL), A. Salimbeni, M. Hernandez (INGELIA SL), M. Manobianco (INGELIA Italia Spa)

12.45-12.50 KaRMA2020: Industrial Feather Waste Valorisation for Sustainable KeRatin-based Materials

Patrizia Circelli, Anna Franciosini (Ciaotech S.r.l.)

12.50-12.55 Plastica non da imballaggio nei rifiuti urbani: analisi e proposte di gestione

Riccardo Venturi (Sintesi srl), Walter Giacetti (ETRA Spa)

12.55-13.00 Trattamento e riciclo di rifiuti da demolizione contenenti amianto

Alessandra Bonoli (DICAM; Università di  Bologna), Paola Marini (DIATI; Politecnico di Torino)

13.00-13.05 RAP-CO2: Development of a standardized method for the quantification of the avoided emissions of asphalt plants due to the re-use of Reclaimed Asphalt pavement (RAP)

Francesco Caridei, Claudia Mosangini, Roger Midence (Ecosurvey®)

13.05-13.10 Il recupero dei rifiuti in ottica di economia circolare nel campo della Fonderia di Ghisa

Enrico Flamigni (Scmfonderie s.r.l., Rimini)

13.10-13.15 Evaluating circular economy impacts: a new framework and an application to the washing machines case

Bressanelli Gianmarco, Marco Perona, Nicola Saccani (University of Brescia, Department of Mechanical and Industrial Engineering)

13.15-13.20 Life M3P – An on-line platform for the material match making: a model to approach the industrial symbiosis. Una piattaforma on-line per l’abbinamento scarti/materie prime: un modello di approccio alla simbiosi industriale

Roberto Vannucci, Daniela Nebuloni, Omar Maschi (Centrocot - Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento Spa), Luisa Minoli, Roberto Bottarini (Unione degli Industriali della Provincia di Varese), Claudio Brugnoni (Executive Consultant)

13.20-13.25 Selezione polielettrolita cationico tramite titolazione potenziale zeta di un fango campione

Claudio Puliti, Marco Salis, Luigi Perrone (Acea Ato2)

 

13.30 Discussione e chiusura dei lavori

 

Sessione Poster

 

WTMME1-1 Break-even point definition and monitoring in hazardous waste sector

Aleppo Chiara, Arona Marcello Silvio, Giunta Federica (Department of Economics and Business; University of Catania); Lombardo Enrico, Gigli Carlo (GE.S.P.I. SRL.)

WTMME1-2 End-of-life CIGS panel: a potential source of valuable metals

Alessia Amato, Francesca Beolchini (Department of Life and Environmental Sciences; Università Politecnica delle Marche)

WTMME1-3 LCA supports “right” circular economy (case hystory in an organic waste, compost and biogas management)

Francesco Baldoni, Valeria Bettini, Luca Pesaresi (Esalex srl); Nicola Dalla Torre, Gianpaolo Bonmassari (ASIA – special agency for the environmental hygiene)

WTMME1-4 Greenpeat: an innovative sustainable material recovered from waste

D. Basso (HBI Srl, Free University of Bolzano; Faculty of Science and Technology); R. Pavanetto (HBI Srl; Carretta Srl)

WTMME1-5 Valutazione di due biochar in substrati per la coltivazione di ciclamino

Floriana Bedussi, Patrizia Zaccheo, Laura Crippa (Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali - Produzione, Territorio, Agroenergia (DiSAA); Università Degli Studi di Milano)

WTMME1-6 Application of industrial symbiosis principles to urban waste management: design of an innovative eco-industrial park

Augusto Bianchini, Marco Pellegrini (Department of Industrial Engineering; University of Bologna)

WTMME1-7 Chicken manure pilot-plant for waste valorization in the circular economy LIFE-CHIMERA: CHIckens Manure Exploitation and RevAluation

Ivano Bilotti, Michele Marcantoni, Andrea Mengarelli, Rosalino Usci (Tre P Engineering S.r.l.)

WTMME1-8 Hyperspectral imaging approach for evaluating printed circuit boards separability from bulk waste of electrical and electronic equipment

Giuseppe Bonifazi, Riccardo Gasbarrone, Silvia Serranti (Department of Chemical Engineering Materials & Environment; Sapienza - University of Rome)

WTMME1-9 Ecodesign and LCA tools to promote the EU circular economy strategy: an application for fruit and horticulture packaging

Alessandra Bonoli (DICAM; Università di Bologna), Paola Marini (DIATI; Politecnico di Torino)

WTMME1-10 Analisi dei flussi e delle reserve di indio in Europa

Luca Ciacci, Fabrizio Passarini (Dipartimento di Chimica Industriale “Toso Montanari”; Università di Bologna)

WTMME1-11 L’introduzione della tariffa puntuale: dalla misura alla fatturazione. Il caso del Comune di Cornaredo

Silvia Colombo, Mario Santi, Giorgio Ghiringhelli (ARS ambiente Srl), Flavia M. Aquilio (ACSA Spa), Enzo Milano Iuri Santagostino, Fabio Midolo (Comune di Cornaredo)

WTMME1-12 Eco friendly tanning cycle based on natural/naturalized products

Alice Dall’Ara, Elena Salernitano, Federica Bezzi, Alessandra Strafella (Laboratory of Materials Technologies Faenza (TEMAF); ENEA), Emilia Bramanti (Institute of Chemistry of Organo Metallic Compounds (ICCOM)- U.O.S. Pisa; CNR), Mercedes Roig (INESCOP; Unidad Técnica Vall d’Uixó, Parc Ind. ”La Vernicha”, Spain), Maurizio Sabatini (Newport; Italy), Matias Cobo (Tradelda S.L.; Spain)

WTMME1-13 Carbon and nutrient recovery in the cultivation of Chlorella vulgaris: a Life Cycle Assessment approach to comparing environmental performance

Giuliana D’Imporzano, Davide Veronesi, Silvia Salati, Fabrizio Adani (Gruppo Ricicla, DiSAA; Università degli Studi di Milano)

WTMME1–14 The contribution of  human labour on the whole impact of waste collection: A real case study

Francesco Di Maria, Federico Sisani (LAR5Laboratoty, Dip. di Ingegneria; Università di Perugia)

WTMME1-15 Circular Economy: a contribution from the recycling sector

Marinella Favot (DIES Department of Economics and Statistics; University of Udine)

WTMME1-16 Raccolta domiciliare e tariffa puntuale – il modello AIMAG

Paolo Ganassi (AIMAG spa)

WTMME1-17 Affidamento dei servizi di igiene urbana in aree con disagi sociali: il ricorso alla gara riservata Giorgio Ghiringhelli (ARS ambiente Srl), Pietro Moro (Studio Legale Moro), Aldo Coppetti (Studio Legale Coppetti)

WTMME1-18 Affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani con una procedura innovativa: il dialogo competitivo – il caso di S.C.R.P.

Giorgio Ghiringhelli (ARS ambiente Srl), Riccardo Venturi (Sintesi srl), Andrea Di Lascio (Studio DL&M), Mario Campanini (SCRP Spa)

WTMME1-19 Introduzione della PAYT: primi risultati del progetto europeo WASTE4think

Michele Giavini, Elisa Amodeo, Giorgio Ghiringhelli, Silvia Colombo (ARS ambiente Srl)

WTMME1-20 Economia circolare e riqualificazione del parco edilizio, urban mine e strumenti di valutazione per scenari di fine vita sostenibili

Serena Giorgi, Monica Lavagna, Andrea Campioli (Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle costruzioni e ambiente costruito (ABC); Politecnico di Milano)

WTMME1-21 Novel optimized 20 kWe downdraft continuous gasifier for lignocellulosic biomasses

Loris Giorgini1,2, Giorgio Zattini1,2, Tiziana Benelli1,2, Cristian Tosi3, Massimo Cavazzonii3, Ivan Montanari3, B.F. Brosteanu3 (1University of Bologna; Department of Industrial Chemistry “Toso Montanari”; 2University of Bologna; Interdepartmental Centre for Industrial Research on Advanced Applications in Mechanical Engineering and Materials Technology, CIRI-MAM; 3Curti SpA)

WTMME1-22 First estimation of exploitable "marine" residues from beach cleaning operations and fish markets at Emilia Romagna region

Nicolas Greggio, Carlotta Carlini, Diego Marazza, Andrea Contin (EMRG Lab. Università di Bologna - C.I.R.S.A.), Nicola Labartino, Mariangela Soldano (CRPA Lab. Reggio Emilia)

WTMME1-23 RICIGEN: energia a costo dai rifiuti

Matteo Lombardi (Ellequadro Ingegneria)

WTMME1–24 Greenhouse gas emissions from the integrated waste management system and the relevance at territorial scale: the case of the Province of Grosseto

Matteo Maccanti, Michela Marchi, Federico M. Pulselli, Simone Bastianoni (Ecodynamics Group, Department of Physical, Earth and Environmental Sciences; University of Siena)

WTMME1-25 Produzione di biometano da sottoprodotti agro-industriali nel contesto piacentino: fattibilità tecnica e potenzialità economica

F. Magli, E. Micconi, G. Lombardelli, G. Bortoluzzi, A. Sogni (LEAP s.c.a r.l. Laboratorio Energia e Ambiente Piacenza), N. Labartino, S. Piccinini (Centro Ricerche Produzioni Animali – CRPA Lab, Sezione Ambiente ed Energia), M. Gatti (Dipartimento di Energia; Politecnico di Milano)

WTMME1-26 LCA del compostaggio e della digestione anaerobica di rifiuti urbani: una rassegna bibliografica

Eliana Mancini, Ioannis Arzoumanidis, Andrea Raggi (DEc – Dipartimento di Economia; Università “G. d'Annunzio”, Pescara)

WTMME1-27 How circular is the Circular Economy? The circularity index of elastomers used in tyres and the contribution of biobased materials

Diego Marazza, Andrea Contin (EMRG - Environmental Management Research Group; University of Bologna, Technopole of Ravenna)

WTMME1-28 Monitoraggio della qualità della raccolta differenziata presso utenze condominiali

Riccardo Marchesi, Fabrizio Romboli (Corintea soc. coop.), Mauro Sterpone (SETA S.p.A.)

WTMME1-29 A technical and economic analysis of method of recycling waste from Sicilian companies

Marinelli Martina, Gambera Vanessa, Camuglia Alessandro (University of Catania – Department of Economics and Business), Lardaruccio Rocco, Pisasale Antonino (Coa Srl - Produzione agrumi Sicilia)

WTMME1-30 Il progetto POSBEMED e la gestione sostenibile della Posidonia nel Mediterraneo

Patrizia Milano, Maria Cristina Caputo, Massimo Guido (ECO-logica srl), Maria Otero del Mar (IUCN Centre for Mediterranean Cooperation)

WTMME1-31 Applicazione della metodologia di analisi del ciclo di vita (LCA) al caso studio del processo di pirolisi di fibre di carbonio

Esmeralda Neri1,2, Beatrice Berti1, Fabrizio Passarini1,2, Ivano Vassura1,2, Loris Giorgini1, Giorgio Zattini1, Cristian Tosi3 (1Department of Industrial Chemistry “Toso Montanari”, University of Bologna; 2Interdepartmental Center of Industrial Research “Energy and Environment”, University of Bologna; 3CURTI S.p.A., Divisione Energia)

WTMME1-32 Pellet di digestato: la soluzione logistica e agronomica ideale per gli impianti di biogas  Michael Niederbacher, Gianluca Visconti (BTS Biogas Srl)

WTMME1-33 Rifiutami con il cuore. Strategia e risultati di 3 anni di attività

Nicoletta Nodari, Cristina Gilardi, Francesco Micheletti (Leolandia spa)

WTMME1–34 Simbiosi industriale per il recupero e il riutilizzo di cascami energetici

Bruno Notarnicola, Giuseppe Tassielli, Pietro A. Renzulli, Gabriella Arcese, Rosa Di Capua (Dipartimento Jonico in "Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture"; University of Bari “Aldo Moro”)

WTMME1-35 Environmental performances of a polyhydroxyalkanoates production process using residual biomasses from wine industry: comparison of different scenarios through a Life Cycle Assessment

Alberto Novi1, Luciano Vogli2, Serena Righi2,3, Stefano Macrelli2, Roberto Conti2, Chiara Samorì2,4, Cristian Torri4, Paola Galletti2,4, Emilio Tagliavini2,4 (1Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Scienze Ambientali, Università di Bologna; 2Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale “Energia e Ambiente”, Università di Bologna; 3Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Bologna, 4Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician", Università di Bologna)

WTMME1-36 FlipAWaste – Re-engineering the Waste Management Value Chain for Sustainability

John Okewole (UNEVOC Center, Yaba College of Technology, Nigeria), Uthpala Sankalpani (RECP Expert, National Cleaner Production Centre Sri Lanka), Olukemi Oyelola (Chemical Science Department, Yaba College of Technology, Nigeria)

WTMME1-37 Effective Solid Waste Management in the Circular Economy: The Case Study of Lagos State, Nigeria / Olukemi Oyelola (Chemical Science Department, Yaba College of Technology), Isaac Ajiboshin (Chemical Engineering Department, Yaba College of Technology), John Okewole (UNEVOC Centre, Yaba College of Technology)

WTMME1-38 Real time monitoring of biogas trace compounds with a biochar reactor using a DIMS technique

Davide Papurello, Andrea Lanzini, Massimo Santarelli (Politecnico di Torino, DENERG), Silvia Silvestri (Fondazione Edmund Mach, Biomass and renewable energy)

WTMME1-39 Discarica sostenibile ed economia circolare: progetti antagonisti o complementari verso un’economia europea del riciclaggio?

Luca Paradisi, Lorena Franz, Francesco Loro, Silvia Rizzardi, Luca Tagliapietra (ARPA, Veneto Osservatorio Regionale Rifiuti)

WTMME1-40 Biomethane: renewable energy injected into the network – examples of existing plants

Luca Pedrazzi, Davide Angelo Ravezzani (SUEZ Trattamento Acque SpA), Luca Barbato (PRODEVAL SAS)

WTMME1-41 Analisi di fattibilità di un sistema di raccolta e recupero di pneumatici e camere d’aria di bicicletta: il caso Esosport Bike

Paolo Pipere (Consulente giuridico ambientale), Nicolas Meletiou (ESO Srl), Giorgio Ghiringhelli, Elisa Amodeo (ARS ambiente Srl)

WTMME1-42 Evaluation of the environmental benefits deriving from the use of waste CO2 for microalgae production in a life cycle perspective

Roberto Porcelli, Serena Righi, Federica Dotto (Università di Bologna, Ravenna), Sara Boero, Matilde Mazzotti (Micoperi Blue Growth Srl)

WTMME1-43 Effect of the structure of the glass waste on the properties of polymer composites

Paolo Pozzi (Dipartimento di Ingegneria E.Ferrari, Università di Modena e Reggio Emilia)

WTMME1–44 Recycling of Thermoplastic Polymers by Waste Car Bumpers

Paolo Pozzi (Dipartimento di Ingegneria E.Ferrari, Università di Modena e Reggio Emilia)

WTMME1-45 Riciclo di cellulosa nella produzione di Poliuretano

Paolo Pozzi (Dipartimento di Ingegneria E.Ferrari, Università di Modena e Reggio Emilia)

WTMME1-46 Valutazione della riciclabilità del poliuretano termoplastico tramite stampaggio ad iniezione

Paolo Pozzi (Dipartimento di Ingegneria E.Ferrari, Università di Modena e Reggio Emilia)

WTMME1-47 La gestione Consortile e la tracciabilità dei servizi come elemento di ottimizzazione e prevenzione dei rifiuti

Marco Ricci (Altereko sas, Verona), Fausto Antolini, Tomas Pandian (Consorzio di Bacino VR2 del Quadrilatero)

WTMME1-48 The sustainable waste

Marco Santarelli (Res On Network)

WTMME1-49 Gasification biochar amendment effects on O. basilicum growth

Giulia Santunione, Simone Pedrazzi, Francesco Allegretti, Lorenzo Sebastianelli, Giulio Allesina (BEELab (Bio Energy Efficiency Laboratory, Department of Engineering “Enzo Ferrari”, University of Modena and Reggio Emilia, Italy)

WTMME1-50 Towards circular economy through the urban mining approach: innovative strategies for characterization and quality control of secondary raw materials

Silvia Serranti, Roberta Palmieri, Giuseppe Bonifazi (Department of Chemical Engineering, Materials and Environment; Sapienza-University of Rome)

WTMME1-51 Potenziali sviluppi dell’Ecologia Industriale in contesti urbani ibridi. Un’analisi preliminare

Alberto Simboli, Raffaella Taddeo, Andrea Raggi, Anna Morgante (Department of Economic Studies, University “G. d’Annunzio” of Chieti-Pescara, Italy)

WTMME1–52 Use of biochar in controlling the growth of phytopathogenic and antagonistic soil-resident fungi

Eren Taskin, Elisabetta Loffredo (Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”)

WTMME1-53 Mass Balance as economic and sustainable strategy in WEEE sector

Tuccio Giovanna, Bua Pietro, Teodoro Giuseppe (University of Catania- Department of Economics and Business ), Failla Francesco, Vincenzo Antonio Giuffrida (FG S.r.l.)

WTMME1-54 Carbon Waste Print: un nuovo metodo di calcolo della CO2 evitata, per sistemi di tariffazione puntuale in base al servizio reso e ad azioni di prevenzione rifiuti

Andrea Valentini (Studio Associato Wastelab), Benedetta De Santis, Noemi De Santis (Giunko srl), Enzo Vergalito (EWAP Soc. Coop.)

WTMME1-55 Mixotrophic cultivation of the marine microalga Nannochloropsis salina: effects of glycerol and CO2 on growth and biochemical composition

Veronesi D., Salati S. (Gruppo Ricicla – DiSAA, Università degli Studi di Milano, Biomass and Bioenergy Lab.), D’imporzano G., Adani F. (Gruppo Ricicla – DiSAA, Università degli Studi di Milano, Biomass and Bioenergy Lab.; Soil and Env. Lab.)

WTMME1-56 La valorizzazione dei materiali di scarto tra economia, scienza e normazione: l’esperienza del progetto FAR UNIMORE “Il dialogo pubblico-privato nello sviluppo dell’economia sostenibile. Il case history della gestione dei rifiuti tra rischi ed opportunità”

Luca Vespignani, Valeria Bortolotti, Aljs Vignudelli (Dipartimento di Giurisprudenza, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), Luisa Barbieri, Fernanda Andreola, Isabella Lancellotti, Elena Bursi (Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)

WTMME1-57 I-Sludge: Il processo Ingelia di Carbonizzazione Idrotermale come tecnologia innovativa e sostenibile per la valorizzazione del carbonio organico e degli elementi fertilizzanti contenuti nei fanghi biologici di depurazione

M. Aiello (Acque Industriali SRL), G. Vivarelli, E. Zendri (Acea Ambiente SRL), A. Salimbeni, M. Hernandez (INGELIA SL), M. Manobianco (INGELIA Italia Spa)