Programma
  • Mercoledì 8 Novembre 2017
  • 09:30 - 13:30
  • Memo
  • Sala Ravezzi 1 Hall Sud

A cura di:  Utilitalia e Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo

Undicesimo meeting annuale per la valutazione dei progressi conseguiti nella gestione dei rifiuti urbani. Negli ultimi tre anni sono state messe a confronto esperienze diverse di importanti metropoli comunitarie come Berlino, Copenhagen, Lisbona, Madrid, Milano e Roma, di città di medie dimensioni come Lubiana, Monaco di Baviera, Firenze, Bologna e Parma e di aree urbane di stati del sud come Barcellona, Porto, Bari, Napoli e Palermo, che hanno permesso di acquisire conoscenze fondamentali e un grande favore di pubblico e professionisti. Quest'anno, sulle orme del successo delle conferenze passate e nella prospettiva di un’economia circolare, Utilitalia, l'associazione nazionale per i servizi pubblici di Acqua, Ambiente, Elettricità e Gas, ha deciso di continuare a confrontare le esperienze di aree urbane estere e di società associate. Ciò consentirà di proseguire l’attività di confronto delle metodologie e dei risultati conseguiti in ambito urbano, anche alla luce di contesti nazionali diversi.

Targeted audience: aziende che forniscono servizi ambientali; rappresentanti delle istituzioni e autorità locali; industrie operanti nel settore del trattamento dei rifiuti; professionisti e consulenti tecnici

 

Presidente di sessione

Alberto Ferro, Coordinatore della Commissione " RD e riciclaggio dei rifiuti urbani” di Utilitalia

 

Programma

9.30-13.00

Introduzione e coordinamento a cura del Presidente di sessione

 

Gestione dei rifiuti urbani in Italia

Rosanna Laraia, Responsabile Centro Nazionale per il ciclo dei rifiuti, ISPRA – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale

Analisi dei modelli di gestione dei rifiuti urbani in alcuni paesi europei

Pietro D’Alema, PWC

La gestione dei rifiuti nelle principali aree metropolitane italiane: un focus sugli investimenti

Valeria Garotta, UTILITATIS

 

Presentazione delle esperienze di gestione dei rifiuti in alcune aree urbane estere e italiane:

Parigi, Jean Christophe Delalande, Direzione Commerciale Valorizzazione Innovazione - VEOLIA

Almere, Rob W. Ravensbergen, Responsabile del Dipartimento Ambiente Città di Almere

Firenze, Livio Giannotti, Amministratore delegato di ALIA

Milano, Mauro De Cillis, Direttore Operativo di AMSA

 

13.00 Conclusioni

Filippo Brandolini, Vice Presidente di Utilitalia

 

È prevista la traduzione simultanea italiano-inglese e italiano francese